Rianimare feti abortiti

Di più
14 Anni 5 Mesi fa #115269 da cenerentola
Non beccatevi fra di voi. Non ne vedo il bisogno...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 5 Mesi fa #115308 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:Rianimare feti abortiti
cenerentola! ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

Non beccatevi fra di voi. Non ne vedo il bisogno...

e mo che ho detto? mi riprendi sempre:(

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 5 Mesi fa #115340 da cenerentola
gaudio, non era riferito a te... ma allo scambio di opinioni fra HP ed amberle. Punzecchiarsi non serve a nulla, non porta a nulla. :) nulla di irreparabile, evitate solo di andar sul personale.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 5 Mesi fa #115564 da spora_s

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 5 Mesi fa #115593 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:Rianimare feti abortiti
scusate l\'ignoranza rivoltante,ma fino ad ora ho scambiato la klinefelter con la corea di huntington, solo ora mi sono accorto dello sbaglio,qualcuno mi può aggiornare al volo sulla klinefelter con un corso accelerato in pillole?

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14 Anni 5 Mesi fa #115600 da bisturina83
gaudio ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

qualcuno mi può aggiornare al volo sulla klinefelter con un corso accelerato in pillole?

gaudio, vai a questo link: www.geocities.com/HotSprings/Spa/4788/klinefelter.html ; la Klinefelter è spiegata molto semplicemente;) !!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 8 Mesi fa #173018 da luemas
Risposta da luemas al topic Re:Rianimare feti abortiti
Ipno.Fol ha scritto:

Quando seguivo il corso di pediatria il nostro prof ci diceva: \"Perché i mass media, quando divulgano notizie sensazionalistiche di feti prematuri salvati eroicamente, poi non accennano al tipo di vita che attende queste povere persone e le loro famiglie?\"

Ho trovato interessantissimo questo topic, perchè per me è come vede l\'altra faccia della medaglia. Sono nata al sesto mese, 17 anni fa, quando si era molto più indietro rispetto ad oggi.. Nessuno sperava che io sarei sopravvissuta, ed eccomi qua! Concordo su tutta la linea con Dr. Hp, cose che anni fa erano impensabili oggi sono possibili grazie a persone che hanno avuto fiducia; la medicina dal mio punto di vista è un qualcosa sempre in evoluzione, e il corpo umano un qualcosa di imprevedibile. Non si possono mettere dei paletti alla vita umana,altrimenti si cade nella rassegnazione e non si va mai avanti.. e soprattutto.. le nostre conoscenze sono molto limitate.. non possiamo basarci su di esse per prendere decisioni sulla vita o sulla morte.. Se non si parte da un\'ipotesi positiva non si andrà mai avanti..Parto dalla mia esperienza personale che ne è un esempio concreto.. Io dovevo essere quasi sicuramente cieca e sono quella che ci vede meglio della famiglia; nei primi mesi di vita tutti i migliori medici hanno detto ai miei che avrebbero dovuto ringraziare se io fossi riuscita a sedermi, e che SICURAMENTE non avrei avuto alcuna capacità intelletiva. Se i miei si fossero fermati a questo, a ciò che i migliori medici sapevano allora e davano per certo, probabilmente sarei veramente immobile, o forse non sarei neppure nata. Invece ora cammino, frequento il liceo classico, ho la mia vita. Questo per dire che non abbiamo nessun diritto di decidere di far morire un feto, anche se in gravi condizioni, perchè in realtà non sappiamo cosa succederà.. magari se i medici al momento della mia nascita avessero pensato al \"tipo di vita che attendeva me, povera persona, e la mia famiglia\", ora non sarei qui.Oltre a tutto il resto, credo che l\'equazione malato/disabile= persona destinata a una vita triste e penosa, tipica della nostra società sia sbagliata.. Il valore della vita non cambia, in nessun caso (quindi non si può decidere chi è meglio che viva e chi no). Ovviamente tutto questo avendo chiara l\'idea che non si può forzare la natura.. credo che le cose debbano seguire il loro corso (quindi no all\'accanimento terapeutico), ma la vita vada difesa a tutti i costi, quando possibile.. Se si può salvare una vita si deve farlo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 8 Mesi fa #173033 da Mafalda
Risposta da Mafalda al topic Re:Rianimare feti abortiti
Ho letto tutti gli interventi e mi hanno lasciata molto confusa. Sono certa, e lo sono sempre stata, che io non abortirei mai e che farei di tutto per tenere in vita mio figlio; tuttavia sull\'argomento ho sempre avuto dei dubbi, stando tendenzialmente dalla parte di chi difendeva il diritto decisionale dei genitori.E\' un pò di tempo che vedo le mie convinzioni vacillare: sia perché non riesco ad applicare il mio ragionamento su me stessa (non abortirei mai e terrei in vita mio figlio ad ogni costo), sia perché non riesco a capire quale sia il confine tra la \"libertà di scelta\" (chiamiamola impropriamente così) di una madre ed il \"diritto alla vita\" di un figlio.Ed ora leggo questo topic in cui mi sembra che ognuno abbia le sue buone ragioni...chi più chi meno. Sono ancora al primo anno e, nell\'attesa di saperne qualcosa di più dal punto di vista scientifico, qualcuno saprebbe consigliarmi qualche libro che tratti l\'argomento dal punto di vista \"etico\"?grazie mille

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.446 secondi