Omosessuale non può donare il sangue

Di più
11 Anni 2 Mesi fa #209978 da caspasi
Capisco che il rapporto anale sia un rapporto a rischio (non solo per l'HIV) e che il sesso anale sia praticato maggiormente dagli omosessuali maschi rispetto agli eterosessuali (cosa che incide notevolmente sulla prevalenza dell'infezione da HIV in determinati gruppi), ma spesso nei centri trasfusionali c'è carenza di sangue e lo so perchè, essendo donatore,  l'avis comunale mi chiama quando le scorte finiscono. In ragione di questo non capisco il motivo per cui un omosessuale sano (e che lo è da molti anni) che pratica sesso sicuro all'interno di una relazione "monogama" debba essere scartato. Casomai invece si ammette il delinquente etero che pratica sesso promiscuo e non protetto con chi capita... Donare è un atto che si fa con coscienza e, se uno non capisce che mentendo può far male a molte persone, dovrebbe astenersi. Se tutti i donatori fossero onesti, non ci sarebbe bisogno delle restrizioni per gli omosessuali.
Comunque non voglio riaccendere una polemica, ma qualche mese fa ho visto un servizio a Le Iene in cui dicevano che un omosessuale con comportamenti sessuali corretti può donare. Indipendentemente dalla validità del programma, non credo che dicano stupidaggini. Qualcuno può linkarmi la legge al riguardo?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Cyanidegaudio
Tempo creazione pagina: 0.192 secondi