Traduttore medico che vuole laurearsi a 40 anni. REALISTICO LAVORARE?

Di più
9 Mesi 6 giorni fa #316350 da Speecacenere
Ciao a tutti ragazzi. Sono stefano, ho 37 anni, un lavoro a tempo indeterminato nel mondo del lusso affiancato per oltre dieci anni da un altro improbabile impegno: sono un traduttore medico per l editoria accademica e le multinazionali farmaceutiche. Ho avuto modo di tradurre i testi cardine della medicina perché sono stato a
mia volta uno studente (nel lontano 2004 problemi molto seri mi costrinsero ad abbandonare la facoltà). In questi mesi si è riacceso un sacro fuoco nel mio cuore (per la verità mai del tutto spento) e sto pensando di rimettermi sui libri (in alcuni casi gli stessi di cui mi sono occupato) per inseguire il mio sogno bambino di aiutare gli altri "oltre le parole della scienza". Ho un gruzzoletto da parte che mi permetterebbe di mantenermi per i tre anni necessari a completare il mio percorso sino alla laurea, che raggiungerei tra i 41 e i 42 anni. In molti mi dicono che conciliare lavoro e studio a medicina è impossibile, pertanto sarei costretto a licenziarmi. Ora, veniamo a noi, che prospettive di lavorare come medico mi date, fresco di allori ad una età cosi avanzata? Ho 2 genitori anziani e 2 zii ancora più anziani che avranno bisogno della mia vicinanza (sono il loro unico riferimento): niente trasferimenti dunque. Dovrei poter esercitare in regione (nel mio caso è l Abruzzo). Ho REALISTICHE possibilità di vivere del lavoro di medico anche se non entrassi in specialità o nella borsa per mmg? Non mi interessa la carriera. Non mi interessano i soldoni. Mi interessa aiutare gli altri o comunque occuparmi della scienza medica fino a che dio me ne darà le forze. Nel caso in cui mi diceste che un neolaureato a 40 anni ha davvero poche prospettive di lavorare...beh...rifletterei molto bene sull investire l unico denaro che ho in un momento economicamente così delicato. Grazie a chiunque vorrà esprimere il suo parere in merito. 
 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSam
Tempo creazione pagina: 0.186 secondi