Passione per la medicina: lavoro o semplice curiosità?

Di più
6 Mesi 2 Settimane fa #316386 da Roslor
Ciao a tutti, io sono una persona che si appassiona di molte cose, infatti alle superiori mi piacevano tutte le materie. Ciò è un vantaggio ma ora lo vedo come un profondo svantaggio. Molto indeciso, alla fine delle superiori mi sono iscritto a informatica per la passione per i computer, ma il corso non mi piaceva. Allora ho deciso di cambiare e, ancora una volta nell'indecisione, ho scelto scienze della comunicazione, in quanto è un corso con materie molto varie e di stampo umanistico, verso cui mi sento comunque portato. Tuttavia, penso a quando finirò e sarò laureato in un corso dove mi aspetterà una vita in azienda. Invece io voglio svolgere un lavoro soprattutto utile, che mi motivi, che mi porti a dare una mano nella società, insomma qualcosa che mi smuova da dentro e non un semplice fare comunicazione per un'azienda, questo scopo non mi darebbe grandi spinte. Ho sempre pensato a medicina come una facoltà affascinante, amo conoscere il corpo umano e come funziona e lo stesso vale per la psicologia o per tutto ciò che permetta di comprendere il funzionamento umano. So che sarei in grado di affrontare tale percorso di studi, però io non mi vedrei come medico. Mi piacerebbe moltissimo studiare le materie per curiosità, per capire, ma immaginarmi a svolgere la professione di medico mi mette i brividi. Già sono una persona molto ansiosa, sapere tutte le responsabilità che derivano da una tale professione e farne un lavoro per tutta la vita la trovo una cosa abbastanza inaffrontabile. Poi ormai ho già cambiato corso di laurea e non posso dire di trovarmi male con questo.
Secondo voi è bene dedicarmi a qualcosa che mi permetta di fare un lavoro nel quale comunque mi vedo e tenere la passione per la medicina come un "passatempo"? Se è una buona idea, qualcuno saprebbe darmi un consiglio su come approcciarmi alla scoperta del corpo umano (magari se c'è qualche sito web, podcast, video, articoli che permettano di studiare questi aspetti). Forse è un discorso molto confuso e mi scuso se ho detto qualche cavolata, è che sono abbastanza confuso di mio. Se qualcuno mi potesse aiutare a "inquadrare" questa passione per la medicina per capire come farla entrare nella mia vita, vi ringrazio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSam
Tempo creazione pagina: 0.177 secondi