Sesso e Medicina

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247704 da ilDoctor
Sesso e Medicina è stato creato da ilDoctor
In questo forum si parla solo di esami, professori, cosa farò, cosa non farò, ecc, ecc...
Ma parliamo un attimo di sesso.
Quando ero alle superiori ricordo che con i miei amici passavamo qualche pomeriggio in biblioteca a medicina... non per sognare che saremmo diventati grandi medici.. ma sognando le fighe che ci saremmo scopati in un ambiente del genere...
Parliamoci chiaramente... la Medicina è stress, stress condiviso dall'inzio.
Quando si è studenti è condiviso con le studentesse... ore ed ore a ripetere, rivedere appunti, sigarette, birre, fino a tarda notte...
Vi è mai capitato di finire a letto con una compagna di studi?
Dopo avere ripetuto il reticolo sarcoplasmatico o la spermatogenesi vi è mai capitato occasionalmente di finire a letto e fare finalmente pratica?????

Spesso la Medicina inibisce il sesso tra studenti.
Troppo seri, troppo studiosi, poco tempo libero, poca discoteca, poche feste, poca figa!!!
Quella in genere se la trombano gli specializzandi, che gettano l'amo ai vari tirocini e, si portano a casa certe gnocche che al liceo se le sognavano senza camice.

Parlo in particolare del gentil sesso.
La ragazza che studia medicina in media esce poco, beve poco, fuma poco e inevitabilmente tromba poco.
I ragazzi pescano da altre facoltà (CTF, biologia, lettere e filosofia)... a volte sentivo storie incredibili di tipe che mollavano il moroso perchè rubava tempo allo studio, ecc, ecc... oppure di altre tipe in amenorrea cronica da stress/anoressia pre-esame.

Insomma... robe da matti...

Vi invito a postare le vostre esperienze di sesso e medicina.

Parliamo di qualcosa di interessante, dai!!!!!!!!!!!!!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247712 da lasimo90
Risposta da lasimo90 al topic Re:Sesso e Medicina
Ecco,io sono il prototipo della studentessa di medicina appena descritta: bevo raramente,non fumo,niente discoteca e feste varie. Voglio però di dire che ho molte colleghe fidanzate e riescono a coniugare lo studio con la relazione, quindi non è impossibile;poi ho sentito di molti specializzandi già sposati,perciò c'è speranza per tutti. C'è anche da dire che essere studenti fuori sede dà molta più libertà. Io lo sono stata per un anno,ma adesso sono tornata nella mia città a studiare medicina,quindi vivo con i miei,con tutte le conseguenze del caso.
Per difendere la mia categoria dico anche che voi ragazzi di medicina non sempre siete questi gran fighi..

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247748 da cataplema
Risposta da cataplema al topic Re:Sesso e Medicina

La ragazza che studia medicina in media esce poco, beve poco, fuma poco e inevitabilmente tromba poco

perché per trombare bisogna bere e fumare??

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247827 da verduz
Risposta da verduz al topic Re:Sesso e Medicina

perché per trombare bisogna bere e fumare??

Perché secondo una distorta e maschilista visione del mondo, le ragazze "ben disposte" sono solo quelle ubriache (il fumo correla coll'alcool: in quest'ottica se fuma allora beve e, se beve, ...). Praticamente, in questa visione, è come se non esistesse una sessualità diversa dall'accoppiarsi come conigli.

Direi che non ci sono buoni presupposti per intavolare una discussione seria.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247833 da F
Risposta da F al topic Re:Sesso e Medicina

In questo forum si parla solo di esami, professori, cosa farò, cosa non farò, ecc, ecc...
Ma parliamo un attimo di sesso.
Quando ero alle superiori ricordo che con i miei amici passavamo qualche pomeriggio in biblioteca a medicina... non per sognare che saremmo diventati grandi medici.. ma sognando le fighe che ci saremmo scopati in un ambiente del genere...
Parliamoci chiaramente... la Medicina è stress, stress condiviso dall'inzio.
Quando si è studenti è condiviso con le studentesse... ore ed ore a ripetere, rivedere appunti, sigarette, birre, fino a tarda notte...
Vi è mai capitato di finire a letto con una compagna di studi?
Dopo avere ripetuto il reticolo sarcoplasmatico o la spermatogenesi vi è mai capitato occasionalmente di finire a letto e fare finalmente pratica?????

Spesso la Medicina inibisce il sesso tra studenti.
Troppo seri, troppo studiosi, poco tempo libero, poca discoteca, poche feste, poca figa!!!
Quella in genere se la trombano gli specializzandi, che gettano l'amo ai vari tirocini e, si portano a casa certe gnocche che al liceo se le sognavano senza camice.

Parlo in particolare del gentil sesso.
La ragazza che studia medicina in media esce poco, beve poco, fuma poco e inevitabilmente tromba poco.
I ragazzi pescano da altre facoltà (CTF, biologia, lettere e filosofia)... a volte sentivo storie incredibili di tipe che mollavano il moroso perchè rubava tempo allo studio, ecc, ecc... oppure di altre tipe in amenorrea cronica da stress/anoressia pre-esame.

Insomma... robe da matti...

Vi invito a postare le vostre esperienze di sesso e medicina.

Parliamo di qualcosa di interessante, dai!!!!!!!!!!!!!!!

Più che altro mi sembra un concentrato di luoghi comuni.
Dalle "fighe che ci saremmo scopati", al fumo e alcol.
Ma comunque, un ragazzo che come me fa medicina, no non lo vorrei, e nemmeno un trombamico.
Perché son troppo competitiva.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247865 da loralora
Risposta da loralora al topic Re:Sesso e Medicina

[/quote]
Più che altro mi sembra un concentrato di luoghi comuni.
Dalle "fighe che ci saremmo scopati", al fumo e alcol.
Ma comunque, un ragazzo che come me fa medicina, no non lo vorrei, e nemmeno un trombamico.
Perché son troppo competitiva.
[/quote]

Concordo sui luoghi comuni! inoltre è sempre problematico gestire le dinamiche sentimentali con una persona del tuo stesso anno di studi...se le cose vanno male te lo ritrovi sempre davanti, con l'aggiuntiva perdita di un amico ed anche di un probabile aiuto durante gli esami. In linea generale è vero che nella facoltà di medicina c'è una perdita di spensieratezza: competizioni, stress...Si diventa, volens nolens, monocordi! Infatti io personalmente trovo la maggior parte dei "futuri medici" noiosi, stanchi, privi di passione/i...sto cominciando seriamente a pensare di non impegnarmi mai seriamente con un medico!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247889 da ari
Risposta da ari al topic Re:Sesso e Medicina

La ragazza che studia medicina in media esce poco, beve poco, fuma poco e inevitabilmente tromba poco

perché per trombare bisogna bere e fumare??

..certo!, bisogna bere e ubriacarsi per non vedere bene chi ti sta davanti :sarcastic: :sarcastic: :sarcastic:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247894 da zebas
Risposta da zebas al topic Re:Sesso e Medicina
io ho una media dal 28 a padova, sono al terzo anno al pari con gli esami, ho il moroso che fa medicina con me e trombiamo abbastanza..;)
Fare medicina e avere una vita sociale si può. Trovo però difficile gestire la storia con un ragazzo che non fa medicina. Prima ero assieme a un ragazzo che faceva ctf ed era difficile starci assime avendo orari completamente diverse ed abitudini di studio diverse. Ora invece le sessioni d'esami sono le stesse, gli orari pure e agli esami anche. Ci coordiniamo bene e devo dire che è fantastico avere un ragazzo che finalmente possa capire quando dici che devi passare il prossimo mese a studiare per preparare un esame!

La fortuna aiuta una mente preparata. "Pasteur"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247896 da lucadoc
Risposta da lucadoc al topic Re:Sesso e Medicina

bevo raramente,non fumo,niente discoteca e feste varie.


‎"Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro, ma ubriacatevi."

Mortui Vivos Docent

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 8 Mesi fa #247900 da lucaleo
Risposta da lucaleo al topic Re:Sesso e Medicina
In effetti noto la tendenza opposta a quanto riportato da alcuni: gli studenti di medicina tendono molto più facilmente ad assortirsi fra loro. Non so se la mia considerazione "locale", basata su me stesso e su chi mi circonda, possa estendersi al "generale".
Vivo la mia vita di studente in un gruppo relativamente ristretto con il quale, durante i corsi/tirocini, arrivo a trascorrere anche 8/9 ore al giorno. In più l'edificio contiene solo corsi della facoltà di medicina.
In un contesto simile è inevitabile che si creino le dinamiche proprie di un qualsiasi gruppo umano, ivi comprese le relazioni affettive uomo-donna, le quali non hanno caratteristiche differenti a qualsiasi altra relazione simile.
Personalmente, come già scritto da silvia, trovo che condividere ritmi ed esigenze sia una grande cosa.
Ad essere sincero trovo bello poter conversare degli argomenti che mi appassionano con qualcuno che condivide con me interessi e curiosità.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancagaudiogracyishasj
Tempo creazione pagina: 0.456 secondi