i tablet

Di più
9 Anni 7 Mesi fa #250244 da Spilletta
Risposta da Spilletta al topic Re:i tablet

Parto subito dal presupposto che non so se è la sezione giusta in cui scrivere riguardo questo argomento  :blush:
ma vedo che sempre più gente acquista i tablet per gestire gli appunti universitari, potrebbe fare comodo anche a me dato che tornando tutti i giorni alle 7 dall'università il tempo perso a riscrivere gli appunti al pc potrei usarlo per studiare di più, ma non è che mi convincono tantissimo... qualcuno di voi usa questi strumenti all'università e può darmi informazioni sulla loro effettiva utilità e magari sa consigliarmene uno? possibilmente non i-pad....decisamente troppo costosi...
grazie!

decisamente no.ho provato ad usare il mac(molto sottile,praticamente un tablet con le potenzialità di un pc) e ho cominciato a sclerare!!!!! non ho la velocità di prendere appunti con il computer  :teschio-
i tablet costano tutti abbastanza e sono molto delicati,non è meglio un piccolo portatile??(con 200 € te ne esci e puoi usarlo x tutto!)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 7 Mesi fa #250980 da EliLili
Risposta da EliLili al topic Re:i tablet
Ciao a tutti!!!

Anche se con il mondo universitario non centro ancora niente e quindi non ho mai la possibilità di rispondere a altre discussioni qui posso portarvi la mia esperienza.
Io sinceramente ti consiglio il samsung galaxi tab (più comodo secondo me quello da 10 pollici).
Le motivazioni sono queste. Prima di tutto costa meno dell'ipad e, visto che ce l'ha mio zio e ho avuto modo di utilizzarlo, posso dirti che non c'è tanta differenza.... Inoltre con il galaxi tab hai la possibilità di inserire la tua sim all'interno per permettere la navigazione in internet anche senza una copertura wifi. Per la tastiera.... All'inzio può risultare un po' scomoda ma poi ci prendi la mano e scrivi veloce come sul computer :)
Dal punto vista dello studio è ottimo secondo me. Questo inverno ho avuto l'esperienza di studiare per partecipare ale olimpiadi delle neuroscienze e i file da studiare erano tre o quattro e sinceramente mi scocciava stampare tutto perchè avrei utilizzato troppa carta visto che ogni file aveva circa una settantina di pagine e non mi sarebbero servite dopo quella cosa... Ho messo i file sul tab e ho studiato benissimo tutto, i file teorici e le tavole di anatomia, miè stato proprio comodo... Inoltre lo utilizzo anche per studiare altri file che ci passano i prof, quindi lo reputo quasi insostituibile ormai.
Perprendere appunti ci sono dei programmi con la scrittura "a mano", ma sinceramente le scritte sono quasi dei geroglifici.... Ma cin compenso ci sono altri programmi che permettono la scrittura con la tastiera "virtuale" a cui puoi abituarti velocemente.

Elisa

P.S. Alla fine alle olimpiadi delle neuroscienze sono arrivata ottava ai nazionali :) :) :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 7 Mesi fa #250981 da ari
Risposta da ari al topic Re:i tablet
Complimenti Elisa! :D per la classifica delle olimpiadi di neuroscienze., ovviamente :wink:...ti auguro di proseguire altrettanto bene su questa strada :-*

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 6 Mesi fa #252635 da StevenBlack
Risposta da StevenBlack al topic Re:i tablet
chiedo qui per non aprire un altro topic.
ma i prof dicono niente se si prendono appunti sul portatile durante le lezioni? ho sentito che alcuni sono un po' reticenti riguardo alla cosa. vedete gente farlo, o rimangono tutti fedeli alla carta? perchè io scrivo molto più velocemente sul computer, ma magari è più scomodo per schemi, diagrammi, frecce ecc.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 6 Mesi fa #252678 da DrHP
Risposta da DrHP al topic Re:i tablet

ma i prof dicono niente se si prendono appunti sul portatile durante le lezioni?

Anni fa mi rompevano parecchio le palle se fotografavo le slides proiettate a lezione.
Immagino che in tempi di smartphone con decente fotocamera si siano dovuti adattare.
All'estero, negli USA in particolare, si vedono intere aule con allievi con i portatili.
Un problema è avere un portatile con un'autonomia sufficiente a garantire una giornata in università su batteria, cosa non così facile.
Mie esperienze personali:
-gli acer delle serie timeline e timelinex mantengono ciò che promettono, ossia 8 ore di autonomia su batteria.
-apple mente spudoratamente, l'autonomia reale è spesso meno della metà del promesso.

perchè io scrivo molto più velocemente sul computer, ma magari è più scomodo per schemi, diagrammi, frecce ecc.

Ma ti dirò, l'idea del tablet PC con penna nasce 15 anni fa  proprio per le ragioni che esponi tu e anche i primi smartphone, palmari e tablet usavano la penna (lo stilo) per l'input, incluso il disegno vettoriale e il riconoscimento della scrittura.
Purtroppo poi è arrivata apple, il grande demenzializzatore, e ci ha riportato disegnare con le dita come all'asilo nido.

Non ho molta speranza sul futuro degli attuali tentativi di reintroduzione dello stilo su OS android (tablet asus e  samsung galaxy note), che secondo me, grazie alla possibilità di collegare una tastiera fisica e alle capacità di riconoscimento e trascrizione vocale (molto superiori a quelle degli apple), rappresentano davvero un passo evolutivo delle interfacce utenti che stiamo aspettando dagli anni '80 (faccio presente che mouse, touchpad e icone sono concetti risalenti alla prima metà degli anni '70, inizialmente implementati su workstation xerox).

Ma grazie al gran numero di dementi modaioli in circolazione e all'errato concetto per il quale un cellulare a 30 euro al mese è sinonimo di lusso e abbienza, finiremo tutti a giocare a fruit ninja e poco più.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 6 Mesi fa #252723 da StevenBlack
Risposta da StevenBlack al topic Re:i tablet
Grazie per la risposta. MI orientarò su un pc ad alta autonomia, non escludendo la possibilità di prendere un tablet PC

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 6 Mesi fa #253376 da Tucano
Risposta da Tucano al topic Re:i tablet
Io ,per mio diletto personale nel disegno, ho una tavoletta grafica che permette di poterci usare su un imput a forma di penna con un'esperienza molto simile a quella che si avrebbe usando un foglio e una penna. Si potrebbe portare il portatile con tavoletta annessa ma il problema sarebbe che la vita della batteria si ridurrebbe drasticamente. Qualcuno ha mai provato una soluzione del genere?

Discorsi o idee intelligenti si possono esporre soltanto a una società intelligente;
nella comune invece riescono odiosi poiché per piacere a questa è assolutamente necessario essere superficiali e di cervello limitato. (A. Schopenhauer)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 6 Mesi fa #253433 da DrHP
Risposta da DrHP al topic Re:i tablet
Intuos?
La serie galaxy note di samsung (c'è anche un tablet 10") permette l'uso di una penna a 256 livelli.
L'autonomia è un problema anche sui tablet.
Probabilmente la soluzione migliore al momento è un galaxy note 5" con un paio di batterie di ricambio.

Mai darsi per vinti! Mai arrendersi!
comandante Peter Quincy Taggart
Galaxy Quest, 1999

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 6 Mesi fa - 9 Anni 6 Mesi fa #253477 da Tucano
Risposta da Tucano al topic Re:i tablet

Intuos?
La serie galaxy note di samsung (c'è anche un tablet 10") permette l'uso di una penna a 256 livelli.
L'autonomia è un problema anche sui tablet.
Probabilmente la soluzione migliore al momento è un galaxy note 5" con un paio di batterie di ricambio.

No, magari, le Wacom Intous costano un po' e ho preso una Wacom Baboo di ripiego (che però presenta gli stessi livelli di pressione e penna).
Comunque un Galaxy Note con 256 livelli di pressione non è affatto male, peccato che comunque rimanga fuori dalle mie tasche per ora.
In principio devo dire che vedevo questi apparecchi con distacco ma ora mi sto rendendo conto che se non finiscono in mano ai più (che li usano per grattarsi la pancia tra una foto e una partita ad angry birds) possono essere dei buoni strumenti, soprattutto per la comodità di poter portare ,e scambiare, una grande mole di documenti utili.

Discorsi o idee intelligenti si possono esporre soltanto a una società intelligente;
nella comune invece riescono odiosi poiché per piacere a questa è assolutamente necessario essere superficiali e di cervello limitato. (A. Schopenhauer)
Ultima Modifica 9 Anni 6 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
9 Anni 6 Mesi fa #253519 da simopappa
Risposta da simopappa al topic Re:i tablet
Per quanto io non sia un grande amante di Apple, per i rapporti qualità/prezzo e per il sistema troppo chiuso su sé stesso, io personalmente ho Tuttavia scelto un iPad come device da affiancare al mio portatile da 17" e devo dire che non ne sono affatto pentito...
Innanzitutto non è un computer: non ha l'USB, non supporta siti flash e non supporta ogni genere di file. Tuttavia nel corso dei miei studi (fino ad ora) nessuna di queste cose mi ha mai limitato! I file si scambiano su dropbox, i siti flash sono davvero pochissimi e i file alla fine sono sempre quelli: per quelli più particolari c'è il buon vecchio pc!
Per ciò che riguarda la batteria, forse sono fortunato io, ma con la luminosità media e la connessione wifi o 3g sempre accesa il mio tablet regge senza difficoltà 8 ore di università, sia che io lo utilizzi solo per vedere le slides, sia che invece ci prenda appunti!
Comoda la tastiera digitale, anche se può creare difficoltà all'inizio, maper prendere appunti io ho preferito dotarmi di tastierino bluetooth portatile. Per il pennino, aiutato da mio nonno, l'ho costruito da solo e per le mie esigenze da studente di medicina lo trovo perfetto!
Alla fine io sono soddisfattissimo del mio acquisto, la comodità, la velocità del processore e la semplicità di navigazione sono elementi per me essenziali in università. Inoltre io ho scelto l'iPad perchè dispondeva di un mercato di apps immensamente più vasto di altri tablet!
Poi ognuno ha le sue preferenze  :) per la mia esperienza, l'iPad è un tablet validissimo, sempre che ci si ricordi che tablet e pc sono due cose diverse che fanno cose diverse e che nascono per esigenze diverse  :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancagaudiogracyishasj
Tempo creazione pagina: 0.315 secondi