Topic Notturno

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #182656 da Cyanide
Risposta da Cyanide al topic Re:Topic Notturno

Ma c'è qualcuno

che si ostina a non capire che questo sito non viene tenuto in piedi a scopo di lucro, ma per vera passione, e semmai con perdite secche, in termini di fatica e sonno, dal buon Thomas...

GRAZIE THOM !!!

Parole sante!  ;D  ;D

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci (Isaac Asimov)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #182657 da mariandp
Risposta da mariandp al topic Re:Topic Notturno

Ma c'è qualcuno

che si ostina a non capire che questo sito non viene tenuto in piedi a scopo di lucro, ma per vera passione, e semmai con perdite secche, in termini di fatica e sonno, dal buon Thomas...

GRAZIE THOM !!!

Parole sante!  ;D  ;D

nn mi sembra che ci sia qualcuno che gli punti una pistola alla tempia e gli abbia imposto di creare sto sito,del tipo HA VOLUTO LA BICICLETTA E ADESSO PEDALA.
quando diventi admin nn credo che punti alla notorietà e ad essere ringraziato per ogni minima cosa.

Semplicemente Marian

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa #182792 da mariandp
Risposta da mariandp al topic Re:Topic Notturno
cavolo dovrei pensare prima di scrivere

cmq volevo dare la buona notte,io fra poco vado a letto.

ps oggi ho scritto una lettera,è stato difficile,c'ho messo molto,nn volevo sembrare banale e cadere in luoghi comuni,spero sl che la persona a cui e destinata la legga,per il momento ha fatto breccia in un'altra persona e sn contenta che abbia avuto il coraggio e la pazienza di leggere quella lettera infinita.

Semplicemente Marian

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa - 12 Anni 7 Mesi fa #182909 da Morfeo
Risposta da Morfeo al topic Re:Topic Notturno
Da inizio mese nuovo turno in nuova chirurgia. Questa volta tocca alla neurochirurgia. La condotta anestesiologica varia di poco,con i piccoli accorgimenti per questa ultra-specialità.Ti svegli,vai in sala operatoria,vedi il paziente,incominci il tuo lavoro.Prepari i farmaci,il tuo strumentario,incominci la tua "assistenza". unica cosa,massimo due interventi al giorno,sono lunghi e si opera solo di mattina,anche se si sfora nel pomeriggio. Solo generali,ovviamente,con un piccolo cambiamento,sono persone sane. Già,sane,se non fosse per la loro patologia. Fin a pochi mesi prima vivevano una vita normale,fino alla crisi epilettica o al disturbo sensitivo-motorio che ha sconvolto la loro vita.Oppure fino a pochi mesi fa non erano neppure al mondo.O sono al mondo da pochi anni,tra quelli che le persone definiscono "diversi","ritardati","handicappati". Ormai abituato alle patologie tumorali,che sono la norma nei pazienti chirurgici di vario tipo, affronti quei tumori rarissimi,che con i loro sintomi strani ti affascinavano quando studiavi sui libri di neurologia. Ma dalla carta alle persone,passano le emozioni. Emozioni di giovane medico,che sta costruendo la sua corazza per il cosiddetto "burn out",se ti porti il lavoro a casa,se ci pensi,ti bruci,ne va della tua psiche.Quindi,meglio non pensarci. E se la cosa valeva in chirurgia del digerente,in quella toracica ed in tante altre dove le persone hanno già scritto un pezzo di storia della loro vita e hanno di fronte buone possibilità di andare avanti più o meno in modo dignitoso,questo non vale per la neurochirurgia,dove il tuo paziente è spesso un coetaneo o un bambino,se non un lattante.E sai che l'intervento anche con buona riuscita,non toglierà la possibilità di un deficit permanente,di una recidiva della malattia,e che fra pochi anni non ci saranno più. Ti consola il fatto della rarità della cosa,ti butta giù il fatto che siano troppo giovani per vivere una vita del genere.E ripensi a tutto ciò che hai,a quello che viene detto in giro e...
....Sorridi.Sorridi amaramente,perchè pensi a quante cose stupide si dicono,a quanti slogan si fanno,a come si perde di vista la realtà. Sorridi perchè sai che per fortuna molti vivono senza neppure sapere che hanno un dono inestimabile,una vita perfettamente normale.ed è giusto così,la consapevolezza porterebbe loro troppi pensieri,quindi che continuino così,senza mai accorgersi che anche con mille disgrazie,la loro è una vita fortunata,perchè è banalmente normale. E di questo tu sei felice,perchè sai che la loro banalità è una gran bella cosa.E anche se non dovresti,ripensi al tuo lavoro,dedichi un piccolo pensiero ai tuoi pazienti prima di addormentarti e ricominciare. Perchè è vero che dobbiamo avere un distacco,ma è anche vero che loro sono persone,in carne ed ossa, che nella loro immensa sfortuna,ti stanno insegnando una cosa.La vita.

Black as night, black as coal, I wanna see the sun blotted out from the sky,I wanna see it painted black.
Ultima Modifica 12 Anni 7 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 7 Mesi fa - 12 Anni 6 Mesi fa #183028 da
Risposta da al topic Re:Topic Notturno


....Sorridi.Sorridi amaramente,perchè pensi a quante cose stupide si dicono,a quanti slogan si fanno,a come si perde di vista la realtà. Sorridi perchè sai che per fortuna molti vivono senza neppure sapere che hanno un dono inestimabile,una vita perfettamente normale.ed è giusto così,la consapevolezza porterebbe loro troppi pensieri,quindi che continuino così,senza mai accorgersi che anche con mille disgrazie,la loro è una vita fortunata,perchè è banalmente normale.


Ecco , mi riterrei arrivata se potessi conquistarmi questa meravigliosa banalità,questa preziosa normalità.

Mi rammarico e mi intristisce che  non sappiamo meravigliarci più di ogni giorno , forse  perché in tanti diamo per scontato di esserci anche domani,  forse perché in troppi rimandiamo l’opportunità  di sorprenderci del  bello che è nella  apparente banalità di ogni cosa , forse perché troppo spesso guardiamo senza vedere, sentiamo senza ascoltare ,sopravviviamo senza vivere .....

La vita non si aspetta, gli si  corre  incontro. Mi dispiace sapere quanto tempo si perda credendo che il vero vivere sia scandito dall’arrivo dello “ straordinario” ….. quanta vita perdiamo in questa attesa ..... e  non vediamo che lo straordinario è in quell’esplosiva normalità che non ci curiamo più  di  guardare ,è in quella preziosa  ingenuità con cui si impara il nuovo di ogni giorno.

Vorrei non perdere mai la possibilità di guardare il mondo come se fosse la prima volta,ascoltarlo come se non avessi mai ascoltato nulla,  farlo scorrere tra le dita  come se  imparassi per la prima volta a sfiorarlo …… viverlo come se ogni giorno fosse il primo, con lo stesso entusiasmo,con lo stesso stupore,con la stessa meraviglia di poterci essere..

In una manciata di giorni tutto cambia  e non mi sento di dare più nulla per scontato  ,non ho grandi pretese , non mi faccio più forte di alcuna certezza se non  quella  di voler vivere ogni minuto felice  come un privilegio. 

La vita è come una stoffa ricamata della quale ciascuno nella propria metà dell'esistenza può osservare il diritto, nella seconda invece il rovescio: quest'ultimo non è così bello, ma più istruttivo, perché ci fa vedere l'intreccio dei fili.
Shopenauer


C’è chi non ha il privilegio di arrivare a capire l’intreccio dei fili,c’è chi purtroppo  a malapena  finisce  la prima  parte del ricamo ,c’è chi non  fa in tempo  a costruirsi un passato .C'è chi non ha l'opportunità di invecchiare.

La  vita ti lascia cento domande  e due sole risposte, a volte poi non risponde mai.......  inutile perciò perdere tempo nel cercare motivi,farsi ragioni di ciò che  non riusciamo ad accettare.Accogliamo quello che ogni giorno ci regala non perché sia sempre buono,ma perché  è nostro fin quando ne siamo consapevoli.
Ultima Modifica 12 Anni 6 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 7 Mesi fa - 12 Anni 7 Mesi fa #183029 da mariandp
Risposta da mariandp al topic Re:Topic Notturno

Da inizio mese nuovo turno in nuova chirurgia. Questa volta tocca alla neurochirurgia. La condotta anestesiologica varia di poco,con i piccoli accorgimenti per questa ultra-specialità.Ti svegli,vai in sala operatoria,vedi il paziente,incominci il tuo lavoro.Prepari i farmaci,il tuo strumentario,incominci la tua "assistenza". unica cosa,massimo due interventi al giorno,sono lunghi e si opera solo di mattina,anche se si sfora nel pomeriggio. Solo generali,ovviamente,con un piccolo cambiamento,sono persone sane. Già,sane,se non fosse per la loro patologia. Fin a pochi mesi prima vivevano una vita normale,fino alla crisi epilettica o al disturbo sensitivo-motorio che ha sconvolto la loro vita.Oppure fino a pochi mesi fa non erano neppure al mondo.O sono al mondo da pochi anni,tra quelli che le persone definiscono "diversi","ritardati","handicappati". Ormai abituato alle patologie tumorali,che sono la norma nei pazienti chirurgici di vario tipo, affronti quei tumori rarissimi,che con i loro sintomi strani ti affascinavano quando studiavi sui libri di neurologia. Ma dalla carta alle persone,passano le emozioni. Emozioni di giovane medico,che sta costruendo la sua corazza per il cosiddetto "burn out",se ti porti il lavoro a casa,se ci pensi,ti bruci,ne va della tua psiche.Quindi,meglio non pensarci. E se la cosa valeva in chirurgia del digerente,in quella toracica ed in tante altre dove le persone hanno già scritto un pezzo di storia della loro vita e hanno di fronte buone possibilità di andare avanti più o meno in modo dignitoso,questo non vale per la neurochirurgia,dove il tuo paziente è spesso un coetaneo o un bambino,se non un lattante.E sai che l'intervento anche con buona riuscita,non toglierà la possibilità di un deficit permanente,di una recidiva della malattia,e che fra pochi anni non ci saranno più. Ti consola il fatto della rarità della cosa,ti butta giù il fatto che siano troppo giovani per vivere una vita del genere.E ripensi a tutto ciò che hai,a quello che viene detto in giro e...
....Sorridi.Sorridi amaramente,perchè pensi a quante cose stupide si dicono,a quanti slogan si fanno,a come si perde di vista la realtà. Sorridi perchè sai che per fortuna molti vivono senza neppure sapere che hanno un dono inestimabile,una vita perfettamente normale.ed è giusto così,la consapevolezza porterebbe loro troppi pensieri,quindi che continuino così,senza mai accorgersi che anche con mille disgrazie,la loro è una vita fortunata,perchè è banalmente normale. E di questo tu sei felice,perchè sai che la loro banalità è una gran bella cosa.E anche se non dovresti,ripensi al tuo lavoro,dedichi un piccolo pensiero ai tuoi pazienti prima di addormentarti e ricominciare. Perchè è vero che dobbiamo avere un distacco,ma è anche vero che loro sono persone,in carne ed ossa, che nella loro immensa sfortuna,ti stanno insegnando una cosa.La vita.

è stato bellissimo tornare qui dopo 1 settimana e trovare queste parole così illuminanti.grazie

Semplicemente Marian
Ultima Modifica 12 Anni 7 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa #183478 da mariandp
Risposta da mariandp al topic Re:Topic Notturno
è 1.00 e io fra poco vado a letto (forse)
cmq stasera sn triste e un pò in para...
vi lascio con quello che sto ascoltando...
a me fa star male,nn so perchè...
(queste sn le mie poesie,nn le leggo,ma le ascolto...)


E allora!
Questa va a tutta la gente vera
Per la quale adesso parlo
Se non ti piacciono queste storie
Noi ci viviamo in mezzo per cui
ALLA LARGA!

Dal ’96 al 2008 niente è cambiato vero Ax..!?
Vai Del! Hei!

A Tony gli è arrivata buona frà odora dalla stagnola,
la prima al mattino sfonda, la curva la prendo comoda.
Fatti un giro nel quartiere, fatti un G nel quartiere,
alzano più polvere anche di un GT in un cantiere.
Ba-ba-barona più o meno così funziona
in culo all’assicurazione, il telaio giù nell’Olona,
ogni settimana di merda, aspettando il weekend frà,
tanto sarà come l’altro weekend: discoteca.
Se uno è benestante per noi è un prosciutto con due gambe,
auto sportive intestate alla madre, e buste nelle calze,
non c’è mai nessuno (FRA’) quando accadono i fatti (QUA)
quando attaccano a uno (Lì) tutti quanti affacciati (Sì)!


RIT.
“Fatti un giro nel quartiere, vieni a vedere…
È come un quadro in cui dipingo in rima una situazione reale…
Vieni a vedere, vieni a vedere…
Fatti un giro nel quartiere…”


Dove se sei a casa affacci se fischio sotto il balcone,
e se mi viene in casa imbosco le chiavi e si fa il doppione,
e di giorno non sembra male perché il quartiere ha il verde,
ma di notte si dorme male perché il quartiere è al verde.

Ex ladri d’autoradio, zio, è dura adattarsi oggi,
computer, palmari, i-Pod tutto quello che piscia soldi,
ed ogni cosa va a chi se la prende, le prepotenze
di famiglie marce, guastano la vita a quelle oneste.

(NOIA) puttan-tour in scooter e sputi sopra una troia,
ogni bar ha un soprannome frà sempre le stesse storie.
L’ha data a credito ad un tipo, mai più visto, manco un euro.
Poi gl’ha mandato un rumeno, e mai più visto, manco a quello.

...


Dopo l’eccesso, zitto nel letto, aspetti che scenda.
Mura in cartongesso, sento una vecchia ogni notte si lamenta (PARA)
Poi c’è quello di fronte ch’è senza qualche rotella,
e mentre fumo l’ultima, scazza da solo alla finestra.
I ragazzini di adesso parlano in fretta,
la volante intercetta, la getta, lo sgama, schiaffeggia
e quello si spaventa, confessa e si porta altri appresso.
I ragazzini di adesso parlano in fretta, zio, te l’ho già detto!
Nel quartiere, i calci e le umiliazioni,
gli schiaffi e sottomissioni, senza soccorritori,
possono uccidere il demone che hai dentro per i troppi torti,
o fare sì che lo controlli, ci rende forti.


...


Semplicemente Marian

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa #183713 da mariandp
Risposta da mariandp al topic Re:Topic Notturno
io nn ho poesie da postare :sorry:

quindi vi racconto un pò di fatti miei,che magari scriverli mi aiuterà....

purtroppo mi sto innamorando >:(

e questo mi rende isterica -histeria-

io nn sn fatta per l'amore,mi faccio troppe paranoie

perchè nn ci si accorge che certe parole possono fare male _punish_

sn 2 giorni che nn studio,o almeno studio poco

sn depressa e irritabile,è bruttissimo quando nn puoi parlare cn una persona guardandola negli occhi

poi le parole dette a metà fanno ancora + male

e quando arriva un pensiero che nn ti aspettavi rimani senza parole e con mille dubbi

sn arrivada a maledire anche il mio mito che mi ha abituata al meglio e nn mi fa accontentare

io avevo boicottato le canzoni d'amore e adesso nn posso fare a meno di ascoltare e di deprimermi

vorrei un po di coccole adesso,ma nn c'è nessuno :-\

andrò a dormire cullata dalla sua musica che è l'unica cosa che nn mi abbandona mai _unz_unz_

e domani sarà un nuovo giorno

cmq fra qualche giorno torno a casa e stacco tutto

mi farà bene _itsok_




..notte a tutti...
..beati voi che siete nel mezzo dei sogni e avete qualcuno che vi stringe quando avete bisogno di un abbraccio...

Semplicemente Marian

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa - 12 Anni 6 Mesi fa #183747 da coccinella
Risposta da coccinella al topic Re:Topic Notturno

:blush:
:blush:me l'hanno dedicata ieri :blush:


...ma questa è una dichiarazioneeeeeeeeee
:D :D :D
in bocca al lupo :vittoriaa:


purtroppo mi sto innamorando >:(

e questo mi rende isterica -histeria-


potessi essere io isterica x lo stesso tuo motivo :dash:

..beati voi che siete nel mezzo dei sogni e avete qualcuno che vi stringe quando avete bisogno di un abbraccio...


-histeria- :blush:
Ultima Modifica 12 Anni 6 Mesi fa da .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 6 Mesi fa #183761 da mariandp
Risposta da mariandp al topic Re:Topic Notturno

:blush:
:blush:me l'hanno dedicata ieri :blush:


...ma questa è una dichiarazioneeeeeeeeee
:D :D :D
in bocca al lupo :vittoriaa:


purtroppo mi sto innamorando >:(

e questo mi rende isterica -histeria-


potessi essere io isterica x lo stesso tuo motivo :dash:

..beati voi che siete nel mezzo dei sogni e avete qualcuno che vi stringe quando avete bisogno di un abbraccio...


-histeria- :blush:


mi sa nn era tanto una dichiarazione :-\

ma meglio così chi nn mi apprezza nn mi merita _punish_

Semplicemente Marian

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancagaudiogracyishasj
Tempo creazione pagina: 0.564 secondi