Chimica: domande e risposte

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #300059 da Sarat
Risposta da Sarat al topic Chimica: domande e risposte
Ho un'altra domanda su questo quesito di chimica:

Gli alcoli hanno proprietà chimiche e fisiche simili a quale molecola?
a)ammoniaca
b)acqua
c)benzene
d)ione ossidrile
e) ossigeno bimolecolare

A me verrebbe da rispondere la d, invece la giusta è la b. Se il gruppo funzionale degli alcoli è proprio lo ione ossidrile, non devono mica avere proprietà simili a questo?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #300060 da MattiaS
Risposta da MattiaS al topic Chimica: domande e risposte
Shi, dov'è che si accede alla parte "inedita" di chimica su TB?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #300062 da MattiaS
Risposta da MattiaS al topic Chimica: domande e risposte

Sarat ha scritto: Ho un'altra domanda su questo quesito di chimica:

Gli alcoli hanno proprietà chimiche e fisiche simili a quale molecola?
a)ammoniaca
b)acqua
c)benzene
d)ione ossidrile
e) ossigeno bimolecolare

A me verrebbe da rispondere la d, invece la giusta è la b. Se il gruppo funzionale degli alcoli è proprio lo ione ossidrile, non devono mica avere proprietà simili a questo?

Il gruppo ossidrile permette agli alcoli di avere un comportamento simile a quello dell'acqua. Infatti sono miscibili con l'acqua poiché sono attratti da interazioni intermolecolari e nella fattispecie legami idrogeno (ricorda che i legami idrogeno li formano atomi piccoli e abbastanza elettronegativi, solitamente N,F,O). Il gruppo ossidrile di per sè è la base più forte che si può avere in soluzione acquosa, così come il gruppo idronio (H3O+) è l'acido più forte che si può avere in soluzione acquosa... Nel formare gli alcoli sono però impegnati in un legame con il carbonio...
Ringraziano per il messaggio: Sarat

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 10 Mesi fa #300063 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte
Non aggiungo niente a quello che ha già scritto MattiaS :)
Per i quiz di TB no, non è che siano "inediti" nel vero senso della parola, perché a quanto ho capito sono quelli che hanno anche pubblicato via-via su fb (io non sopporto fb per cui non ho l'account e non posso dirlo con certezza). È solo che nel loro libro li hanno raccolti tutti in una sezione, ho detto "inediti" perché non sono presi da test vecchi, tutto qui :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 10 Mesi fa #300065 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte
Ah, comunque ringrazio chi mi ha risposto. Avevo notato che in linea generale TB tende a fare domande piuttosto difficili... Oltretutto alcuni mi sembravano abbastanza "lunghetti" come svolgimento, più che per l'effettiva difficoltà di concetti. Però boh, mi sono un po' preoccupata :blink: devo valutare un po' meglio, ho fatto una prova un po' "così", può darsi che non abbia "mischiato" bene quelli più rapidi con quelli più lenti (speriamo)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa - 7 Anni 10 Mesi fa #300067 da Nightmare
Risposta da Nightmare al topic Chimica: domande e risposte
A temperatura ambiente, una reazione è molto veloce se nessun legame si rompe quando avviene, mentre risulta più lenta se durante la reazione stessa dei legami si rompono. Quale delle seguenti sono le due reazioni più veloci?

I. H2 + I2 → 2HI
II. Ag+ + Cl- → AgCl
III. CH3 + CH3 → C2H6
IV. OH- + CH3Br → CH3OH + Br-

a) I-IIb) I-IIIc) I-IVd) II-IIIe) II-IV



Qual è il corretto ordine crescente di capacità solvente nei confronti di I2 dei seguenti liquidi?
I. H2O
II. CCl4
III. CHCl3


a) I < II< III b) III< I < II c) II< III< I d) I < III< II e) III < II < I

Illuminatemi





Quale delle seguenti affermazioni sono corrette in merito ai legami del carbonio?
1. La lunghezza dei legami del carbonio aumenta nell'ordine C ≡ C, C = C, C-C.
2. La forza del legame C = C è inferiore al doppio della forza del legame C-C.
3. Gli atomi di carbonio sono uniti da sei elettroni nel legame C ≡ C...

La risposta di quest'ultima è tutte e 3... la 1 e la 3 va bene ma la 2? perché inferiore al doppio di un legame?


:unsure:
Ultima Modifica 7 Anni 10 Mesi fa da Nightmare.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa - 7 Anni 10 Mesi fa #300069 da Nightmare
Risposta da Nightmare al topic Chimica: domande e risposte
Edit
Ultima Modifica 7 Anni 10 Mesi fa da Nightmare.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa - 7 Anni 10 Mesi fa #300070 da Nightmare
Risposta da Nightmare al topic Chimica: domande e risposte





Dato che non riesco a vederla completa chi l'ha fatta può gentilmente dirmi com'è la domanda? Anche con relativa risposta :cheer:


Grazie tante :P

EDIT: l'immagina me la carica in piccolo :pinch:

Comunque la domanda è quella che inizia con:

"L’aggiunta di NO come catalizzatore nella miscela di SO2 e O2 accelera la reazione: " su Universitaly
Allegati:
Ultima Modifica 7 Anni 10 Mesi fa da Nightmare.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 10 Mesi fa #300072 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte
Ciao, provo a darti qualche risposta, ma non ti assicuro nulla :)

A temperatura ambiente, una reazione è molto veloce se nessun legame si rompe quando avviene, mentre risulta più lenta se durante la reazione stessa dei legami si rompono. Quale delle seguenti sono le due reazioni più veloci?

I. H2 + I2 → 2HI
II. Ag+ + Cl- → AgCl
III. CH3 + CH3 → C2H6
IV. OH- + CH3Br → CH3OH + Br-

a) I-IIb) I-IIIc) I-IVd) II-IIIe) II-IV

Dovrebbero essere la II è la III perché Ag+ e Cl- sono due ioni che semplicemente si uniscono a formare un legame ionico e non c'è nessuna rottura di legami pre-esistenti, fra l'altro nella reazione sono già rappresentati in forma ionica, e nella III sono due molecole che si uniscono senza rottura di legami, anche se il legame che si forma è covalente e non ionico. (Il numero "totale" degli atomi di H e di C rimane tale e quale prima e dopo). In teoria per essere due CH3 così "da soli" dovrebbero essere due radicali, che vanno a giro con un elettrone spaiato... Quindi sono oltretutto altamente reattivi. Ma non mi prendere troppo sul serio...
Le altre due dovrebbero essere reazioni di spostamento (o non proprio, non so come farebbe l'idrogeno a spiazzare il legame fra le due molecole di iodio ma insomma non ho conoscenze di chimica sufficienti) in cui comunque un legame deve essere rotto e uno nuovo formato.

Qual è il corretto ordine crescente di capacità solvente nei confronti di I2 dei seguenti liquidi?
I. H2O
II. CCl4
III. CHCl3


a) I < II< III b) III< I < II c) II< III< I d) I < III< II e) III < II < I

Illuminatemi

Ecco, qui non so se ti posso illuminare molto, ogni altro contributo è benvenuto.
I2 è un cristallino molecolare: il legame fra i due atomi di I2 è covalente puro, e la molecola è apolare ma essendo lo iodio un atomo ricco di elettroni con un raggio atomico abbastanza "consistente" I2, interagisce con altre molecole di I2 attraverso forze di london (o di van der waals), formando quindi un reticolo. Le forze intermolecolari che tengono unite le molecole in forma "solida" sono quindi abbastanza deboli, però essendo la molecola come ho detto prima, apolare, l'acqua (polare) non dovrebbe andare bene come solvente. Sono un po' indecisa sul cloroformio e sul CCl4... ma siccome anche il legame C-H può essere leggermente polare se intorno al carbonio ci sono altri due atomi di Cl molto elettronegativi, mentre la molecola di CCl4 dovrebbe essere del tutto apolare (perché c'è un carbonio centrale con 4 molecole di Cl ai vertici di un tetraedro: il dipolo molecolare risultante è nullo), sarei per mettere il HCCl3 dopo (inteso come buon solvente) rispetto a CCl4. Quindi prima CCl4 poi HCCl e poi H2O. Spero di non essermi persa qualcosa per strada

Quale delle seguenti affermazioni sono corrette in merito ai legami del carbonio?
1. La lunghezza dei legami del carbonio aumenta nell'ordine C ≡ C, C = C, C-C.
2. La forza del legame C = C è inferiore al doppio della forza del legame C-C.
3. Gli atomi di carbonio sono uniti da sei elettroni nel legame C ≡ C...

La risposta di quest'ultima è tutte e 3... la 1 e la 3 va bene ma la 2? perché inferiore al doppio di un legame?

Questa la avevo trovata anch'io. Io l'ho intesa così: il doppio legame è più forte di quello singolo, ma non così tanto da essere forte il doppio :) in fondo c'è la sovrapposizione di due orbitali sp3 e di due orbitali p, che per definizione formano un legame più debole rispetto alla sovrapposizione di due sp3, quindi nel complesso la forza del legame non può essere uguale al doppio rispetto a quella che si esercita nel singolo legame, dove c'è sovrapposizione dei due sp3

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #300077 da Nightmare
Risposta da Nightmare al topic Chimica: domande e risposte
Shi ti farò un monumento in piazza giuro :cheer:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.595 secondi