Chimica: domande e risposte

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300290 da Akim.94
Risposta da Akim.94 al topic Chimica: domande e risposte
Ho ritrovato lo stesso quesito su artquiz!
Ho cercato su internet è credo di aver trovato la soluzione del problema: Il B ha meno elettroni rispetto agli altri elementi dello stesso gruppo. Tutti gli altri elementi hanno 3 elettroni sullo strato più esterno ma scendendo lungo il gruppo il numero quantico principale "n" aumenta. Ne consegue che gli elettroni del B sono tendono ad essere attratti più verso il nucleo rispetto agli elementi dello stesso gruppo, i quali presentano più "n" e quindi necessiteranno di meno energia per instaurare legami---> maggior reattività.
Questa è la spiegazione che ho trovato su internet...in questo caso si doveva applicare il principio secondo cui la reattività aumenta con l'aumento del raggio atomico a parità di "n".







Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 9 Mesi fa #300292 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte
Sì, avevo trovato anch'io questa risposta nel frattempo, che quindi "confermerebbe" diciamo il tuo discorso sul fatto che la reattività in questo caso si riporta alla "disponibilità" dell'elemento a cedere i suoi elettroni. Quello che non mi è del tutto chiaro, però, è:
perché se vedo il boro devo pensare che la sua reattività sia collegata alla sua tendenza (bassa --> quindi poco reattivo) a cedere i suoi elettroni? In linea generale anche le tabelle che hai riportato (grazie a proposito :) ) considerano praticamente solo i metalli e i non metalli, e come dicevi tu i non metalli sono più reattivi se si fa presto a toglierli gli elettroni, mentre i non metalli sono più reattivi se attraggono più fortemente gli elettroni altrui. Il boro sta lì nel mezzo, però. (fra l'altro in questa tabella gli elementi del gruppo 3A non sono stati considerati neanche).
Allora se mi chiedono chi è più reattivo fra il carbonio il silicio e il germanio che gli devo rispondere? andatevene a quel paese? XD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300293 da Akim.94
Risposta da Akim.94 al topic Chimica: domande e risposte
Niente mi dispiace non sono riuscito a trovare niente a riguardo :(

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 9 Mesi fa #300297 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte
Va bene, aspettiamo e vediamo se qualcuno sa qualcosa in più :)
Io comunque sto proprio alla frutta, prima ho fatto un calcolo 20+12 = 22 :unsure: e poi mi incavolavo perché il risultato non mi tornava :dry: voglio andare in vacanza!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300300 da alice.gioia
In quale/i dei seguenti esempi avverrà/no una reazione di spostamento?



1. Pb(NO3)(aq) + Al(s)

2. 2KCl(aq) + 2F-(aq)

3. Al2(SO4)3(aq) + 3Fe(s)

4. CuSO4(aq) +Zn(s)

A Solo 1, 2 e 4
B Solo 3 e 4
C Solo 1 e 4
D Solo 2, 3 e 4
E Solo 2 e 3


ragazzi ho bisogno di voi... perchè la 3 non è una reazione di spostamento?
In una reazione di spostamento un elemento più reattivo sposta uno meno reattivo... essendo il Fe più reattivo di Al non dovrebbe essere una reazione di spostamento? grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300301 da alice.gioia
forse ho trovato la soluzione.. è possibile che i metalli di post transizione siano più reattivi di quelli di transizione? :S :S :S

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 9 Mesi fa #300306 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte
Io con questa reattività inizio a dare i numeri :blink:
In effetti fra Al e Fe uno potrebbe pensare che il ferro sia più reattivo perché è più a sinistra lungo il periodo e più in basso lungo il gruppo dell'Al quindi sembra avere una minor e. di ionizzazione, trattenere gli elettroni meno fortemente ecc: dovrebbe ossidarsi meglio.

Però in effetti guardando la tabella delle attività, l'alluminio risulta più reattivo.
Discorso simile per alluminio e piombo: se stessi a guardare solo dove sono situati l'uno rispetto all'altro sulla tavola non è che ne ricaverei granché.
Anche Cu e Zn: è risaputo che lo zinco si ossidi più facilmente rispetto al rame, però il rame sulla tavola è più a sinistra, quindi dovrebbe avere una minor energia di ionizzazione.

Insomma, mi sa che uno in pratica per rispondere a questi quesiti lo deve "sapere" e basta chi è più reattivo di chi. Che poi ora non so voi, ma sul mio libro c'è la tabella delle attività di alcuni elementi, mica tutti. Ah, e per inciso nella tabella il boro non c'è.

Forse per avere un quadro più completo bisognerebbe guardare i potenziali di riduzione, visto che le reazioni di spostamento sono redox? Ma possibile che uno debba mettersi a impararsi i potenziali di riduzione/la tabella delle reattività?
Ogni contributo è benvenuto.

MattiaS dove sei finito? :lol:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa - 7 Anni 9 Mesi fa #300307 da alice.gioia

°Shi° ha scritto: Io con questa reattività inizio a dare i numeri :blink:
In effetti fra Al e Fe uno potrebbe pensare che il ferro sia più reattivo perché è più a sinistra lungo il periodo e più in basso lungo il gruppo dell'Al quindi sembra avere una minor e. di ionizzazione, trattenere gli elettroni meno fortemente ecc: dovrebbe ossidarsi meglio.

Però in effetti guardando la tabella delle attività, l'alluminio risulta più reattivo.
Discorso simile per alluminio e piombo: se stessi a guardare solo dove sono situati l'uno rispetto all'altro sulla tavola non è che ne ricaverei granché.
Anche Cu e Zn: è risaputo che lo zinco si ossidi più facilmente rispetto al rame, però il rame sulla tavola è più a sinistra, quindi dovrebbe avere una minor energia di ionizzazione.

Insomma, mi sa che uno in pratica per rispondere a questi quesiti lo deve "sapere" e basta chi è più reattivo di chi. Che poi ora non so voi, ma sul mio libro c'è la tabella delle attività di alcuni elementi, mica tutti. Ah, e per inciso nella tabella il boro non c'è.

Forse per avere un quadro più completo bisognerebbe guardare i potenziali di riduzione, visto che le reazioni di spostamento sono redox? Ma possibile che uno debba mettersi a impararsi i potenziali di riduzione/la tabella delle reattività?
Ogni contributo è benvenuto.

MattiaS dove sei finito? :lol:



difatti è proprio un delirio... questo esercizio l'ho trovato su universitaly, ce ne sono di due tipi l'altro è qst
L’ordine di reattività di quattro elementi è J>M>Q>T dove J è il più reattivo e T il meno reattivo.

Data la seguente serie di reazioni:

1. MCl2 + T à TCl2 + M

2. MSO4 + J à JSO4 + M

3. TO +Q à QO + T

4. QO + J à JO + Q

5. JSO4 + T à TSO4 + J

6. MO + Q à QO + M



Quali tre reazioni è possibile che avvengano?



A 1, 2 e 3
B 4, 5 e 6
C 3, 4 e 5
D 2, 3 e 4
E 1, 4 e 6

in questo caso è più fattibile perché uno sa che l'elemento più reattivo sposta quello meno reattivo

ho provato anche a cercare informazioni su internet ma non ho trovato nulla!!!

MattiaSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS help!!!!! :S :S :S :S :S :S
Ultima Modifica 7 Anni 9 Mesi fa da alice.gioia.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300310 da Akim.94
Risposta da Akim.94 al topic Chimica: domande e risposte
Shi credo tu ti riferisca a questo tipo di tabella giusto? Ho visto che la reattività aumenta al diminuire dell'elettronegatività ma purtroppo l'andamento della tavola periodica non è lineare al 100%. Mi sa che a questo punto bisogna ricordarsi per lo meno i principali Al > Zn > Fe > Sn > Pb > Cu
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300313 da Sarat
Risposta da Sarat al topic Chimica: domande e risposte
Io non riesco ad aiutarvi perchè di reattività non so nulla.. :ohmy: :unsure: che quesiti infami

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 1.341 secondi