Chimica: domande e risposte

Di più
7 Anni 9 Mesi fa - 7 Anni 9 Mesi fa #300314 da alice.gioia

Akim.94 ha scritto: Shi credo tu ti riferisca a questo tipo di tabella giusto? Ho visto che la reattività aumenta al diminuire dell'elettronegatività ma purtroppo l'andamento della tavola periodica non è lineare al 100%. Mi sa che a questo punto bisogna ricordarsi per lo meno i principali Al > Zn > Fe > Sn > Pb > Cu



:woohoo: :woohoo: :woohoo: già con qst tabella possiamo capire qualcosa in più! Grazie Akim!! ;)

son riuscita in 20 minuti a trovare un metodo per imparare tutta la tavola periodica a memoria.. userò o stesso metodo per imparare la reattività! ;)
Ultima Modifica 7 Anni 9 Mesi fa da alice.gioia.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 9 Mesi fa #300316 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte
Hemm... sì, più o meno ma la mia tabella è leggermente diversa.
Mette il Li al primo posto, poi Ca e Na sono invertiti e anche Pt e Au e poi mancano alcuni elementi che ci sono su questa (ad esempio la mia il C manco lo calcola), mentre ne menziona altri che qui mancano.
Sì mi sa che l'unica è cercare di imparare i principali, comunque giusto per dovere di cronaca (perché io di certo non riesco ad impararmeli tutti a memoria) ho fatto "un'integrazione" fra la mia e questa:

Li
K
Ca*
Na*
Mg
Al
Mn*
C*
Zn
Cr
Fe
Cd
Co
Ni
Sn
Pb
H
Sb
Cu
Hg
Ag
Pt*
Au*

Gli asterischi sono per le "coppie" di elementi per cui non conosco la corretta successione, perché su una tabella sono invertiti rispetto all'altra, o perché ad esempio nella mia il C non c'è quindi non so se venga prima o meno del manganese.
Ovviamente qui è considerata solo la reattività di quegli elementi che vanno ad ossidarsi. Se bisogna confrontare la reattività degli alogeni, ad esempio, bisogna guardare l'elettronegatività (ma questo è abbastanza scontato).
Se bisogna confrontare la reattività degli elementi del gruppo 5A o 6A non lo so, forse sempre l'elettronegatività, nel senso che presumo che l'ossigno reagisca con l'idrogeno, ad esempio, più rapidamente di quanto non lo faccia lo zolfo, ma sono tutte supposizioni.

Per il resto a me sembra assurdo che uno debba impararsi delle cose che stanno su delle tabelle, per il semplice motivo che se sono su una tabella è perché le loro proprietà non seguono una logica facilmente intuibile, quindi la tabella viene fatta per essere consultata, non per spiaccicarsela a memoria per rispondere a un test

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300318 da Akim.94
Risposta da Akim.94 al topic Chimica: domande e risposte
Grazie per l'integrazione :) si in effetti sarebbe più comodo quell'esercizio con le lettere in cui ti danno già l'orfine di reattività :lol:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 9 Mesi fa #300332 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte

°Shi° ha scritto: nel senso che presumo che l'ossigno reagisca con l'idrogeno, ad esempio, più rapidamente di quanto non lo faccia lo zolfo, ma sono tutte supposizioni.

Mi autoquoto pure, sono messa mooolto male. Stavo pensando riguardo quello che ho detto: ma non è che invece la reattività degli elementi si prende in considerazione solo quando si devono formare legami ionici?
Quindi il boro era poco reattivo perché di certo non ha l'elettronegatività sufficiente per strappare un elettrone a nessuno, ma non è neanche abbastanza "poco elettronegativo" (se confrontato con gli altri elementi del gruppo) da farselo portare via da qualcuno, come invece sono i metalli in genere. Boh, ha senso?
Giro la domanda: quando si parla di reattività di un elemento? :huh:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300385 da Sarat
Risposta da Sarat al topic Chimica: domande e risposte
L’aggiunta di NO come catalizzatore nella miscela di SO2 e O2 accelera la reazione:
SO2 + O2 SO3
Quali delle seguenti reazioni potrebbero essere coinvolte in questo processo?
1. N2 + O2 --> 2NO
2. N2 + O2 --> NO2
3. NO + O2 --> NO2
4. NO2 --> NO + O2
5. SO2 + NO --> SO3 + N2
6. SO2 + NO2 --> SO3 + NO

A Solo 3, 2 e 4
B Solo 3 e 6
C Solo 5, 2 e 4
D Solo 1 e 3
E Solo 1 e 5

La risposta è la B, non me la visualizzava completamente ma presumo che le freccine siano messe cosi..
qualcuno riesce gentilemente a spiegarmi come devo ragionare?? :(

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • °Shi°
  • Visitatori
  • Visitatori
7 Anni 9 Mesi fa - 7 Anni 9 Mesi fa #300570 da °Shi°
Risposta da °Shi° al topic Chimica: domande e risposte
Ciao, scusa se ti rispondo solo ora, forse ormai te la sarai risolta da sola, ma sinceramente quando l'ho visto non ti sapevo rispondere. Me lo sono ritrovato davanti stamani mi è venuta un'idea.

Un catalizzatore è una specie che interviene nella reazione, ma che non viene alterato dalla stessa, quindi che nella reazione "netta" non comparirebbe, di conseguenza lo si deve ritrovare inalterato alla fine della reazione. La 3 è la 6, in pratica, rappresentano i due stadi della reazione dove NO (nella 3) reagisce con l'ossigeno per dare NO2 e (nella 6) a sua volta SO2 + NO2 formano SO3, il prodotto, e NO2 (che infatti non compare nella reazione "netta" SO2 + O2 --> SO3 ) torna NO, che deve appunto rimanere inalterato.
Quindi diciamo che dovresti prima escludere le reazione dove non c'è NO fra i reagenti o fra i prodotti e ti rimarrebbero la 1 la 3 la 4 la 5 e la 6, poi dovresti vedere quali di esse possono essere "messe insieme" per ottenere la "sparizione" di O2 e SO2 e la comparsa di SO3, facendo anche in modo di far prima trasformare NO E dopo di riconvertirlo a NO nuovamente.

Quindi la prima reazione è la 3 o la 5 perché sono quelle dove NO compare nei reagenti.
EDITATO: Akim mi ha fatto notare un errore: né la 3 né la 5 sono bilanciate, infatti non capisco se le hanno messe così a cuffia, oppure se c'è stato un errore di copiatura nel testo. Quindi il mio ragionamento è andato a farsi un po' benedire.

Dalla 5 si otterrebbe N2 mentre dalla 3 si otterrebbe NO2, se poi vai a vedere le altre reazioni che ti "rimangono":

Con la 5 potresti accoppiare la 1 e la 2 (che hanno fra i reagenti N2). La 2 non va bene perché si forma NO2.
In teoria invece la 1 potrebbe andare, perché N2 si consuma e si consuma O2 (l'altro reagente che ancora non era stato "trasformato") per riformare NO

Con la 3 potresti accoppiare la 4 e la 6 (perché hanno fra i reagenti NO2), ma la 4 non va bene perché otterresti O2 invece di consumarlo, mentre la 6 andrebbe bene perché consumeresti SO2 (che non avevi ancora consumato) produrresti SO3, che ancora non avevi formato, e convertiresti NO2 in NO

A questo punto non sono affatto sicura della risposta, ma forse potremmo scartare la 5 con la 1 perché dalla 1 si ottengono 2moli di NO, mentre in teoria così come NO non si dovrebbe "trasformare" neanche se ne dovrebbe produrre di nuovo. Rimarrebbero, quindi la 3 con la 6. Però, ripeto, non sono affatto sicura
Ultima Modifica 7 Anni 9 Mesi fa da °Shi°.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #300634 da Sarat
Risposta da Sarat al topic Chimica: domande e risposte
Grazie comunque tante Shi :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa #312603 da NicoleMyno
Quando l’ammoniaca si fa reagire con acido cloridrico (HCl) si forma un solido bianco di cloruro di ammonio (NH4Cl). Calcolare quali saranno le sostanze presenti a reazione completata e le loro masse se mescoliamo 10,0 g di ammoniaca e 10,0 g di acido.
[Risultato: 14.7g NH4Cl e 5.3 g NH3]
HELP!!! :ohmy:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa #312606 da blackananke
NH3 + HCl -> NH4Cl
Questa è la reazione, in questi casi devi sempre calcolare le moli quindi per prima cosa calcola le masse molari di questi composti
HCl = 35.45 + 1= 36.45 g/mol
NH3 = 14+3=17 g/mol
NH4Cl= 53.45 g/mol
A questo punto devi controllare a quante moli corrispondono le quantità iniziali, sei partita da 10 g di ciascun reagente
Mol (NH3)=10/17=0.588mol
Mol (HCl)=10/36.45=0.27mol
Se guardi la reazione vedi che i reagenti reagiscono in quantità 1:1 per formare il cloruro d’ammonio, mentre le moli che hai tu dai dati del problema non soddisfano questa condizione, in particolare hai una quantità maggiore di ammoniaca rispetto a quella richiesta, quindi vorrà dire che alla fine ti troverai una certa quantità di ammoniaca che non ha reagito (reagente in eccesso), mentre l’acido (reagente in difetto) verrà consumato tutto.
Quindi si formeranno 0.27 moli di NH4Cl la cui massa sarà
0.27*53.45=14.4 g
E rimarranno
0.588-0.27=0.318 mol di ammoniaca che non hanno reagito
La loro massa sarà:
0.318*17=5.4 g
Considera che ho approssimato alcuni valori, sono andata a memoria sulle masse atomiche, spero di essere stata chiara.
Ringraziano per il messaggio: NicoleMyno

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 2 Mesi fa #312609 da NicoleMyno
grazie mille!!
mi puoi aiutare anche con questi? :unsure:
1) Quale tra le seguenti è la concentrazione M di ioni H3O^+ in una soluzione 2.5x10^-2 M di Ba(OH)2 ? riso. 2x10^-13

2) Gli ultimi due elettroni della molecola di O2 occupano : risp. ognuno un orbitale π* (antilegante) PEEEERCHE'? :ohmy:

3)Quanto vale la normalità di una soluzione ottenuta sciogliendo 96.3g di solfato ferroso in 750 ml di soluzione? risp. 1.27

4)500 ml di una soluzione contengono 200 g di acido nitroso al 32% v/v. Quant'è la sua normalità? risp. 2.72

5) Una soluzione contenente 20.01 g di HCl viene aggiunta a 20.01 g di CaCO3. Quale sostanza è in eccesso e di quante moli, e quanti g di CaCl2 si formano?

6)L' NaOH e il CaCO3 possono essere preparati dalla reazione tra NaCO3 e Ca(OH)2. Quanto NaOH si ottiene ponendo a reagire 1 kg di NaCO3 con un eccesso di Ca(OH)2 ?risp. 378 g

7) Quanto AgCl si produce quando si mescola una soluzione contenente 5.76 g di AgNO3 con una soluzione contenente 1.76 g di NaCl ? Quanto AgNO3rimarrà in soluzione?


grazie in anticipo! :blush: :S

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 1.703 secondi