Il testo del giorno

Di più
12 Anni 10 Mesi fa #183072 da benzodiazepina
Risposta da benzodiazepina al topic Re:Il testo del giorno
It comes and it goes - Dido


Some days I wanna, and some days I don’t.
Sometimes I can feel it and suddenly it’s gone…
Some days I can tell you the truth and some days I just don’t.
Only a change of mood sun goes down some one says something to quick or to soon,
a touch not made one made to late army’s of words can not hope to contain…

Then it comes and it goes.
And I have no control.


Some days I can think clear and some days I wont.
Sometimes I can feel it and suddenly it’s gone…
Some days I am strong and some days my skin's broken and thin.
That’s when it feels and it takes what it needs and it leaves before I get to know,
it’s only a step away moments that army’s of words can not hope to contain…

Then it comes and it goes.
And I can’t make it home.

And there’s nothing at home.

And it breaks me when it goes.

Some days I wanna, and some days I don’t.
Sometimes I can feel it and suddenly it’s gone…
Some days I can tell you the truth and some days I just don’t.
Only a change of mood dream comes out some one tells something to quick or to soon,
a move not made one made to late army’s of words can not hope to contain…

Then it comes and it goes.

And I can't seem to hope

And there’s nothing at home.

And it breaks me when it goes.


Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 10 Mesi fa #183147 da mariandp
Risposta da mariandp al topic Re:Il testo del giorno
Non Sto In Cerca Di Una Sposa;Club Dogo
(Rit. Guè&La Furia + Liv L' Raynge)
non sto in cerca di una sposa
ma in cerca di una cosa
lei dice come osa
non le porto una rosa
nel business come Sosa, la mia rima è costosa
è se lei fa la preziosa, ho un'amante anche a Tolosa

(Guè)
zero conto in banca da divo
cerco sempre di metterle a novanta gradi, come col detersivo
non mi interessa, in centro nella ressa
la vetrina stressa, svesti rivesti tipo bambolina
togli tutto, resta solo con quei tacchi
del colore abbinato ai tuoi occhi
ma zero giochi sai che non sono il tuo tipo
a cui vuoi talmente bene che ti fai bombare dal suo amico
tolgo le ostriche dai gusci la tua pancia e sopra il sushi
vuoi che mi strusci e che la carta frusci
bussi, alle porte del mio cuore aprirti è una fatica
nel cellulare ho una bibbia no una rubrica
tu e la tua amica volete la luna ma qui non c'è la Nasa
c'è che vogliamo portarvi a casa
via la posa posa quella Pinko Bag
il tuo tipo è un rinco, sfoggia i tuoi stiletti a Guè del Dogo Club
genuflettiti lascia che metti
è tempo che fletti il tuo corpo sul mio dopo lo shopping piena di sacchetti
a queste hoes do 400 colpi come Truffaut
e siamo così vicini e svegliamo i vicini

(Rit.)

(La Furia)
Non ti ho mai stretto la mano nemmeno quando scopiamo
Non ti ho mai detto che ti amo E non ci sposiamo se vuoi posso
farti salire addosso dentro fino all’osso
ma non voglio il tuo anello mami il mio dito è troppo grosso
spingi la boccia e stappa tientiti addosso la scarpa da vacca ma stringi la gonna e strappa
prendo la coda e ti domo comodo non si scappa non sono il tuo nuovo uomo sono il tuo pappa
vedi che sono troppo - randa
perché tu non - pianga
è un minuto che ti hovisto e già ti ho tolto il - tanga
poi lo facciamo mami – oh
dopo lavo le mani – oh
fumo una paglia e mi scordo come ti chiami – oh
io non ti merito – dico a tutte se dopo due fottute si allargano come il lievito
gli levo l’abito gioco al medico e poi le evito
e se pensa che gli devo
non prendo mai niente a credito
e non – non parlarmi d’amore lo stesso
fai col tuo tipo per levarti l’odore del sesso
non ho cuore nel plesso
e adesso vai
il numero mio lo sai
e se hai voglia di chiamarmi beh mami non farlo mai

(Rit.)


lo so sn una tipa romantica ;D

Semplicemente Marian

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 10 Mesi fa #183366 da JD88
Risposta da JD88 al topic Re:Il testo del giorno
Plus 44 - Weatherman



So you think you've been through it all?
But I can't help but wonder now
Yesterday I found my worst regret
I'll hide it away so no one ever knows

I'm dying...
I'm trying to leave

Let me slip away, I'm barely holding on
Every now and then I feel the end of us

I never meant to say I'm sorry
And I'm not sad to see you go
We're human shapes burned on concrete walls
These days the sun don't shine here anymore

I'm dying... (I find it pulling at me, a sea of troubles drowning)
I'm trying to leave (It's such a shame to feel you drifting)

Let me slip away, I'm barely holding on
Every now and then I feel the end of us
I love the way you breathe inside my head
But something's gotta change, I'm barely holding on

Let me slip away, I'm barely holding on
Every now and then I feel the end of us
I love the way you breathe inside my head
But something's gotta change, I'm barely holding on
It's such a shame to feel you drifting

I'm barely holding on
I'm barely holding on

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 10 Mesi fa #183477 da mariandp
Risposta da mariandp al topic Re:Il testo del giorno
nn so perchè ma stasera volevo farvi riflettere cm me.
ascoltavo queste due canzoni...


IN MEZZO

Per le dannate notti milanesi zio, che ormai sono uguali in tutti i paesi, in tutto il paese. Così:

Io non c'avevo voglia, mi sono alzato presto
m'hai martellato il cellulare ok va bene esco
però tu l'hai promesso che non parte l'ingesso
va bene sono un vecchio, ma tu me l'hai promesso.
Invece sull'ingresso fai già la battutina
è un "pezzo" che non ci vedevamo
ho già un cuba libre in mano
e se non bevo t'offendi se bevo mi stendi
e dici che poi c'hai l'amaro, quello che ti riprendi.

Regolare mai ma che amico sei
se mi tiri in mezzo e mi tiri in mezzo
e si che lo sai quanto rischierei
ma mi tiri in mezzo sono sempre in mezzo
non lo faccio mai solo quando sto con te
però tu sai frenare io mi lascio perdere.

Dopo l'aperitivo tutti su a telefonare
e quando arriva il primo zero voglia di mangiare
sono sere come questa a farmi domandare
se m'ha salvato la mia scarsa voglia di lavorare
puoi tritare la noia nel naso
ma anche la droga diventa un lavoro
sei obbligato
asciugato ad ascoltare un impizzato abbaiare
hanno tutti un libro un disco un film da girare
ma il giorno dopo stanno male è sonno vegetale
l'occasione della vita chiama hanno spento il cellulare

e sta città è una palla, gira e non cambia
ci vuole quel qualcosa per tenrsi a galla.

Regolare mai ma che amico sei
se mi tiri in mezzo e mi tiri in mezzo
e si che lo sai quanto rischierei
ma mi tiri in mezzo sono sempre in mezzo
non lo faccio mai solo quando sto con te
però tu sai frenare io mi lascio perdere.

Se ci penso o una scossa nella spina dorsale
guarda cosa ho fatto, ho tirato su un casino totale.
Fino a perdere lei, fino a perdere i denti
fino ad andare a puttane in tutti e due i sensi
ho paura del letto, di quando ti addormenti
di quando parlano i mostri dentro i nostri cervelli
quindi stiamo svegli.

Senti raccontati quello che vuoi, doveva essere un viaggio
è diventato un vizio
di pure che tu fai quello che vuoi, ma è diventato un fine
ed era solo un inizio
quindi esco perchè non riesco
a vedermi a 50 anni fatto in disco con le escort.
Però guarda che gnocca, sto un pò...
passa la vodka
e il mio demone ripete per la millesima volta.

Regolare mai ma che amico sei
se mi tiri in mezzo e mi tiri in mezzo
e si che lo sai quanto rischierei
ma mi tiri in mezzo sono sempre in mezzo
non lo faccio mai solo quando sto con te
però tu sai frenare io mi lascio perdere




Dolce Paranoia

Mangiami il cuore, come un'esecuzione (sì)
Dammi il senso di colpa nel nome del Signore (ah-ha)
Catene d'oro stringono, aumentano la tensione
Frà, mi rendono schiavo della furia dentro al mio nome
Ne bevo uno di troppo e perdo l'affetto
Non esagero: se penso che la tiro già il cuore mi esce dal petto
Frà, è la rabbia che mi dà la fame
Siamo come madre e figlio: puoi tagliare il cordone, non il legame
Il peso delle mie storie che resti sul mio Tanita
Non di un ragazzino che vuole vivere la mia vita
Non voglio pesi (no) per una generazione che è coi pesi
Frà, i bravi ragazzi compresi
E quando chiudi gli occhi che li senti, tornano a prenderti
Incassano i crediti dei vincenti
Sei fatto merda, il sapore torna tra i denti
E' peggio se fai come i corleonesi e non ti penti (ohh)
Tengo le spalle sul muro se giro gli angoli
Ho paura che la vita mi abbracci e dopo mi strangoli

Scrivo, so che i miei tempi non hanno le ali degli angeli
Ma vivo, preferisco pentirmi che rimpiangerli
Ogni amicizia profonda si paga cara
La testa e la para (sì) quando punta la canna e spara (boom)
Spiano i miei fantasmi la notte
Se la dolce paranoia sale sopra il mio letto e mi fotte

RIT. (x2)
Stanza squallor, Guernìca, una pasticca per amica
Sudo ghiaccio, non mi piaccio e.. madre dio
Autopsia, guarda dentro cosa trovi:
Malacarne, merda e rovi
E mi dispiace ma non sempre riesci quando provi


Dolce paranoia che mi culla, che mi scuoia
Forse tirerò le cuoia, sovraddose come boia
Non dico mai bugie perchè ho una pessima memoria
Sento voci, vedo croci.. brutta storia

La mano mi si blocca, cade il sushi nella soia
Rinchiuso nel baule di una vecchia Seat Corolla
Scannano a duemila all'ora, cinque volte rotatoria
Per l'ansia vinco l'Oscar KO De la Hoya
Ed è la merda che respiro, tiro e inspiro
Che mi fa voltare indietro quando me ne vado in giro

Sento esplodere la testa tipo mossa di Ken Shiro
Sopra vetri frantumati senza essere un fachiro
E sono in sbatti quando mi sto addormentando
Perchè per gli incubi non c'è il telecomando

Nella stanza entra una venere con un revolver e
Mi toglie il cannone di bocca e mi mette in bocca un cannone
Brutta gente, brutto ambiente, brutta musica
Avvelena il mio bicchiere e mi bacia con lingua ruvida
Odio in vena, quante pere, solo infami a calamita
E non posso aver la tipa, solo zoccole e Nikita
Questa fiction fa sul serio, cosa racconterò a mio figlio?
Diabolica sostanza, sto cadendo senza appiglio
C'è qualcuno che mi sgama anche se muovo un sopracciglio
E nessuno che mi ama.. nessuno..

Semplicemente Marian

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 10 Mesi fa #183499 da JD88
Risposta da JD88 al topic Re:Il testo del giorno
Keane - A Bad Dream



Why do I have to fly over every town up and down the line?
I'll die in the clouds above and you that I defend, I do not love

I wake up, it's a bad dream, no one on my side
I was fighting but I just feel too tired to be fighting
Guess I'm not the fighting kind

Where will I meet my fate?
Baby I'm a man and I was born to hate
And when will I meet my end?
In a better time you could be my friend

I wake up, it's a bad dream, no one on my side
I was fighting but I just feel too tired to be fighting
Guess I'm not the fighting kind
Wouldn't mind it if you were by my side
But you're long gone, yes you're long gone now


Where do we go?
I don't even know my strange old face
And I'm thinking about those days
And I'm thinking about those days

I wake up, it's a bad dream, no one on my side
I was fighting but I just feel too tired to be fighting
Guess I'm not the fighting kind
Wouldn't mind it if you were by my side
But you're long gone, yes you're long gone now

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 9 Mesi fa #183642 da
Risposta da al topic Re:Il testo del giorno
Costruire

Chiudi gli occhi
immagina una gioia
molto probabilmente
penseresti a una partenza

ah si vivesse solo di inizi
di eccitazioni da prima volta
quando tutto ti sorprende e
nulla  ti appartiene ancora

penseresti all'odore di un libro nuovo
a quello di vernice fresca
a un regalo da scartare
al giorno prima della festa

al 21 marzo al primo abbraccio
a una matita intera la primavera
alla paura del debutto
al tremore dell'esordio
ma tra la partenza e il traguardo

nel mezzo c'è tutto il resto
e tutto il resto è giorno dopo giorno
e giorno dopo giorno è
silenziosamente costruire
e costruire è potere e sapere
rinunciare alla perfezione

ma il finale è di certo più teatrale
così di ogni storia ricordi solo
la sua conclusione

così come l'ultimo bicchiere l'ultima visione
un tramonto solitario l'inchino e poi il sipario
tra l'attesa e il suo compimento
tra il primo tema e il testamento

nel mezzo c'è tutto il resto
e tutto il resto è giorno dopo giorno
e giorno dopo giorno è
silenziosamente costruire
e costruire è sapere e potere
rinunciare alla perfezione

ti stringo le mani
rimani qui
cadrà la neve
a breve

Niccolò Fabi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #183719 da trekka
Risposta da trekka al topic Re:Il testo del giorno
Train- Drops of jupiter

Now that she's back in the atmosphere
With drops of Jupiter in her hair, hey, hey, hey, hey
She acts like summer and walks like rain
Reminds me that there's time to change, hey, hey, hey, hey
Since the return from her stay on the moon
She listens like spring and she talks like June, hey, hey, hey, hey
hey, hey, hey, hey

Tell me did you sail across the sun
Did you make it to the milky way to see the lights all faded
And that heaven is overrated

Tell me, did you fall for a shooting star
One without a permanent scar
And did you miss me while you were looking for yourself out there

Now that she's back from that soul vacation
Tracing her way through the constellation, hey, hey, hey
mmmm.....
She checks out Mozart while she does tae-bo
Reminds me that there's room to grow, hey, hey, hey, hey
yea...

Now that she's back in the atmosphere
I'm afraid that she might think of me as plain ol jane
Told a story about a man who is too afraid to fly so he never did land

Tell me did the wind sweep you off your feet
Did you finally get the chance to dance along the light of day
And head back to the milky way
And tell me, did Venus blow your mind
Was it everything you wanted to find
And did you miss me while you were looking for yourself out there

Can you imagine no love, pride, deep-fried chicken
Your best friend always sticking up for you, even when I know you're wrong
Can you imagine no first dance, freeze dried romance five-hour phone
Conversation
The best soy latte that you ever had . . . and me

Tell me did the wind sweep you off your feet
Did you finally get the chance to dance along the light of day
And head back toward the milky way

Tell me did you sail across the sun
Did you make it to the milky way to see the lights all faded
And that heaven is overrated

Tell me, did you fall for a shooting star
One without a permanent scar
And did you miss me while you were looking for yourself

nah nah nah nah nah nah nah
nah nah nah nah nah nah nah

And did you finally get the chance to dance along the light of day

nah nah nah nah nah nah
nah nah nah nah nah nah

And did you fall for a shooting star
Fall for a shooting star

nah nah nah nah nah nah
nah nah nah nah nah nah

Are you loney looking for yourself out there

E' facile sapere contro cosa si combatte. Più difficile è sapere in cosa davvero si crede.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #183760 da JD88
Risposta da JD88 al topic Re:Il testo del giorno
Coldplay - Amsterdam



Come on, oh my star is fading
And I swerve out of control
If I, if I'd only waited
I'd not be stuck here in this hole

Come here, oh my star is fading
And I swerve out of control
And I swear I waited and waited
I've got to get out of this hole


But time is on your side
It's on your side now
Not pushing you down and all around
It's no cause for concern

Come on, oh my star is fading
And I see no chance of release
And I know I'm dead on the surface
But I am screaming underneath

And time is on your side
It's on your side now
Not pushing you down
And all around, no
It's no cause for concern

Stuck on the end of this ball and chain
And I'm on my way back down again
Stood on a bridge tied to a noose
Sick to the stomach
You can say what you mean
But it won't change a thing
I'm sick of our secrets
Stood on the edge, tied to the noose
You came along and you cut me loose

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #183840 da ARAGORN KING OF GONDOR
Opeth - Burden

I, once upon a time
Carried a burden inside
I sung a last goodbye
A broken rhyme I'd underlined
There's an ocean of sorrow in you

A sorrow in me

Saw a movement in their eyes
Said I no longer knew the way
Given up the ghost
A passive mind submit to fear
And the wait for redemption at hand

Waiting to fail

Failing again

If death should take me now
Count my mistakes and let me through
Whisper in my ear
You've taken more than we've received
And the ocean of sorrow is you

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 9 Mesi fa #183851 da Swan
Risposta da Swan al topic Re:Il testo del giorno
Il sole ci dà la luce, ma la Luna ci regala l'ispirazione.
Se guardate il Sole senza proteggervi gli occhi, diventerete ciechi.
Se guardate la Luna senza coprirvi gli occhi, diventerete poeti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSamgracy
Tempo creazione pagina: 0.665 secondi