Il testo del giorno

  • Visitatori
  • Visitatori
13 Anni 7 Mesi fa #143075 da
Risposta da al topic Re:Il testo del giorno
Rage & Lingua Mortis Orchestra - Higher than the sky Live at Wacken Open Air 2007Ora il mio momento è arrivatosarò morto e sepolto dalla faccia della terraE\' il mio destinostavoltà non posso nascondermi da questo fato crudeleUna memoria senza fineuna vita davanti ai miei occhiqualsiasi cosa avverrà, qualsiasi cosa sia statoil mio bagaglio è pieno di menzogneCome una freccia nell\'aria,una caduta infinita e so che un giorno saremo...Più in alto del cielo, saremopiù in alto del cielo!Un volo ordinario,chi poteva immaginarlo sarà la nostra cella della morteNessun miracolo in vistain una picchiata più veloce più di quanto possa direVedo volti che passano,c\'è paura nei loro occhiSaranno tutti nella mia compagniasaremo fratelli per la vitaCome una freccia nell\'aria,una caduta infinita e so che un giorno saremo...Più in alto del cielo, saremopiù in alto del cielo!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 7 Mesi fa #143144 da benzodiazepina
Risposta da benzodiazepina al topic Re:Il testo del giorno
Mi sono innamorata di questa canzone tristissima...:( Duffy - Warwick Avenue When I get to Warwick Avenue... Meet me by the entrance of the tube. We can talk things over, a little time... Promise me you won\'t step outta line. When I get to Warwick Avenue... Please drop the past and be true. Don\'t think we\'re okay, just because I\'m here... You hurt me bad, but I won\'t shed a tear. I\'m leaving you for the last time baby... You think you\'re loving but you don\'t love me. I\'ve been confused outta’ my mind lately... You think you\'re loving but I want to be free. Baby you\'ve hurt me. When I get to Warwick Avenue... We\'ll spend an hour, but no more than two. Our only chance to speak, once more... I showed you the answers, now here\'s the door. When I get to Warwick Avenue... I\'ll tell you baby, that we\'re through. I\'m leaving you for the last time baby... You think you\'re loving but you don\'t love me. I\'ve been confused outta’ my mind lately... You think you\'re loving but you don\'t love me. I want to be free, baby you\'ve hurt me. All the days spent together, I wished for better, But I didn\'t want the train to come. Now it\'s departed, I\'m broken hearted, seems like we never started. All the days spent together, when I wished for better, And I didn\'t want the train to come You think you\'re loving but you don\'t love me. I want to be free, baby you\'ve hurt me. You don\'t love me, I want to be free, Baby you\'ve hurt me.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 7 Mesi fa #143316 da *FaRFaLLiNa*
Risposta da *FaRFaLLiNa* al topic Re:Il testo del giorno
trekka ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

strano che posto canzoni che apprezzi, non succede mai nono!:P!;) BandaBardò - ubriaco canta amore non so in quanti li conoscano...comunque metto questa versione acustica molto bella!B) È una notte senza lunaubriaco canta amorealla fortunaSenza freddo e senza paneubriaco canta amorealle persianeSeduto sull\'asfalto che fumasembra un tempo da Medioevoqualcuno dice che è un pazzoun altro dice che non è nessunoPer la gente nervosa in attesa del lieto finechi mangia solo terra e acquaè un errore da digerire!È una notte senza lunaubriaco canta amorealla fortunaSenza freddo e senza paneubriaco canta amorealle persianeLui sa di avere ragionesa di essere felice e sulla sua pelle nerascrive un nome di verniceAlla gente distratta in attesa del lieto finelui risponde con il vento\"Io sono il più contento\"È una notte senza luna...

la mia preferita della Bb!!;) (anche la mia sveglia ogni mattina :woohoo: )

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 7 Mesi fa #143318 da *FaRFaLLiNa*
Risposta da *FaRFaLLiNa* al topic Re:Il testo del giorno
Aida Lei sfogliava i suoi ricordi le sue istantanee i suoi tabù le sue madonne i suoi rosari e mille mari e alalà i suoi vestiti di lino e seta le calze a rete Marlene e Charlot e dopo giugno il gran conflitto e poi l\'Egitto un\'altra età marce svastiche e federali sotto i fanali l\'oscurità e poi il ritorno in un paese diviso nero nel viso più rosso d\'amore Aida come sei bella Aida le tue battaglie i compromessi la povertà i salari bassi la fame bussa il terrore russo Cristo e Stalin Aida la costituente la democrazia e chi ce l\'ha e poi trent\'anni di safari fra antilopi e giaguari sciacalli e lapin Aida come sei bella cosa ne pensate?! :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 6 Mesi fa #143615 da gaudio
Risposta da gaudio al topic Re:Il testo del giorno
bellissimo brano ska degli anni 60 di Desmond Dekker, ripreso poi più volte e strumentalizzato per pubblicità e film idioti, perdendo di vista il significato originario:il messaggio di pace!
can get it if you really wantYou can get it if you really wantYou can get it if you really wantBut you must try, try and tryTry and try, you\'ll succeed at lastPersecution you must bearWin or lose you\'ve got to get your shareGot your mind set on a dreamYou can get it, though harder them seem nowYou can get it if you really wantYou can get it if you really wantYou can get it if you really wantBut you must try, try and tryTry and try, you\'ll succeed at lastI know it, listenRome was not built in a dayOpposition will come your wayBut the hotter the battle you seeIt\'s the sweeter the victory, nowYou can get it if you really wantYou can get it if you really wantYou can get it if you really wantBut you must try, try and tryTry and try, you\'ll succeed at lastYou can get it if you really wantYou can get it if you really wantYou can get it if you really wantBut you must try, try and tryTry and try, you\'ll succeed at lastYou can get it if you really want - I know itYou can get it if you really want - though I show itYou can get it if you really want- so don\'t give up now

Tutto copre,
tutto crede,
tutto spera,
tutto sopporta.
L'amore non avrà mai fine". (Paolo di Tarso)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 6 Mesi fa #143661 da scrumed
Risposta da scrumed al topic Re:Il testo del giorno
NEI GIARDINI CHE NESSUNO SA - RENATO ZEROSenti quella pelle ruvidaUn gran freddo dentro l\'animaFa fatica anche una lacrima a scendere giùTroppe attese dietro l\'angoloGioie che non ti appartengonoQuesto tempo inconciliabile gioca contro di teEcco come si finisce poiInchiodati a una finestra noiSpettatori malinconici di felicità impossibiliTanti viaggi rimandati e giàValigie vuote da un\'eternitàQuel dolore che non sai cos\'èSolo lui non ti abbandonerà... mai, oh maiÈ un rifugio quel malessereTroppa fretta in quel tuo crescereNon si fanno più miracoliAdesso non piùNon dar retta a quelle bamboleNon toccare quelle pilloleQuella suora ha un bel carattereCi sa fare con le animeTi darei gli occhi miei per vedere ciò che non vediL\'energia, l\'allegria per strapparti ancora sorrisiDirti sì, sempre sì e riuscire a farti volareDove vuoi, dove sai senza più quel peso sul cuoreNasconderti le nuvole, quell\'inverno che ti fa maleCurarti le ferite e poi qualche dente in più per mangiareE poi vederti ridere e poi vederti correre ancora Dimentica, c\'è chi dimentica distrattamente un fiore una domenicaE poi silenziE poi silenziSilenziNei giardini che nessuno sa si respira l\'inutilitàC\'è rispetto grande pulizia, è quasi folliaNon sai com\'è bello stringertiRitrovarsi qui a difendertiE vestirti e pettinarti sì e sussurrarti non arrendertiNei giardini che nessuno sa quanta vita si trascina quaSolo acciacchi piccole anemie, siamo niente senza fantasieSorreggili, aiutali, ti prego non lasciarli cadereEsili, fragili non negargli un po\' del tuo amoreStelle che ora tacciono, ma daranno un senso al quel cieloGli uomini non brillano se non sono stelle anche loroMani che ora tremano perché il vento soffia più forteNon lasciarli adesso no, che non li sorprenda la morteSiamo noi gli inabili che pur avendo a volte non diamoDimentica, c\'è chi dimentica distrattamente un fiore una domanicaE poi silenziE poi silenziSilenzi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 6 Mesi fa #143712 da Janos82
Risposta da Janos82 al topic Re:Il testo del giorno
Per gustarvi questa canzone consiglio di ascoltarla stesi nel vostro letto ad occhi chiusi e quindi iniziate ad immaginare trasportati dalle note di questa canzone……… Imagine- John Lennon Imagine there\'s no heavenIt\'s easy if you tryNo hell below usAbove us only skyImagine all the peopleLiving for today... Imagine there\'s no countriesIt isn\'t hard to doNothing to kill or die forAnd no religion tooImagine all the peopleLiving life in peace... You may say I\'m a dreamerBut I\'m not the only oneI hope someday you\'ll join usAnd the world will be as one Imagine no possessionsI wonder if you canNo need for greed or hungerA brotherhood of manImagine all the peopleSharing all the world... You may say I\'m a dreamerBut I\'m not the only oneI hope someday you\'ll join usAnd the world will live as one

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 6 Mesi fa #144135 da scrumed
Risposta da scrumed al topic Re:Il testo del giorno
ADESSO DORMI - Biagio AntonacciAdesso dormi che il giorno e\' finito ed è finito beneNonostante tutti i nostri casini è finito beneAdesso dormi che domani ho da lavorare Non dico che studiare sia meglio, lascia stareDormi dormi il mondo senza di noi continua a girareDormi dormi che anche noi senza il mondo non stiamo male Adesso dormi che il cielo ci ha dato anche l\'ultima stellaIo ti svesto ma il bottone più basso mi fa disperareNon pensare prova a chiudere gli occhi e fatti coccolareDormi dormi sei cosi bella da incorniciareDORMI E VOLA VIA DA MEDAI MIEI SOGNI DAI MIEIDESIDERI VIA DA MEDOLCE PELLE CHIARANON VOLTARTI SOGNA ENON HAI PIÙ PAURADOVE NON ARRIVERÒDOVE NON ESISTOIN UN MONDO SOLO TUOE IN QUEL GIOCO MISTOANIMA E LIBERTÀE CHISSÀ SE TORNERAI, MA SI CHE TORNERAIAdesso dormi che il giorno è finito ed è finito beneTra i sorrisi e le tue paure è finito beneDormi dormi hey non far finta di dormireSe apri gli occhi, se apri gli occhi mi puoi fregareDormi e vola via da meDai miei sogni dai mieiDesideri via da meDolce pelle chiaraNon voltarti sogna eNon hai più paura Dove non arriveràDove non insistoIn un mondo solo tuo E in quel gioco mistoAnima e libertàE chissà se tornerai, ma si che tornerai, tornerai

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Visitatori
  • Visitatori
13 Anni 6 Mesi fa #144211 da
Risposta da al topic Re:Il testo del giorno
Comunque vada darò un sorriso al nienteo ruberò al vento un\'acqua di silenzioamerò le mani tese sui capelli i pugni in testail buio ingiusto della mia malinconiaMalgrado tanto io sciolgo ancora ideecome lacci di scarpe inutile follianon aver badato al mio starnuto al chiassodei suoi panni stesi e l\'alba rigida nei corridoiFutilità sospesa scontami il perdonoho una dignità di schiuma pronta a soffocareè solo un mio trambusto personaleuna pausa insolita ed incerta come l\'idioziaScappa via scappa via cosa mai saràscappa via scappa via non torneràMa resto chiuso e un\'amica si frantumain un istante un grido svaniscono parole quasi muteimmagini sfinite e il sogno delle sue bugiemarcite intorno alla mia stanzaCuriosità lontana torna fra i pensiericome giovani farfalle provano le alisconnetto me da tutto e tutti si sconnettonoe mi merito un applauso dipinto d\'incoscienzaScappa via scappa via cosa mai saràscappa via scappa via non torneràmax gazzè:blush:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13 Anni 6 Mesi fa #144230 da elfed
Risposta da elfed al topic Re:Il testo del giorno
cioccolatina ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

Comunque vada darò un sorriso al nienteo ruberò al vento un\'acqua di silenzioamerò le mani tese sui capelli i pugni in testail buio ingiusto della mia malinconiaMalgrado tanto io sciolgo ancora ideecome lacci di scarpe inutile follianon aver badato al mio starnuto al chiassodei suoi panni stesi e l\'alba rigida nei corridoiFutilità sospesa scontami il perdonoho una dignità di schiuma pronta a soffocareè solo un mio trambusto personaleuna pausa insolita ed incerta come l\'idioziaScappa via scappa via cosa mai saràscappa via scappa via non torneràMa resto chiuso e un\'amica si frantumain un istante un grido svaniscono parole quasi muteimmagini sfinite e il sogno delle sue bugiemarcite intorno alla mia stanzaCuriosità lontana torna fra i pensiericome giovani farfalle provano le alisconnetto me da tutto e tutti si sconnettonoe mi merito un applauso dipinto d\'incoscienzaScappa via scappa via cosa mai saràscappa via scappa via non torneràmax gazzè:blush:

bellissimo.. sia la canzone che le foto dello slideshow. Grazie per averlo postato.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: vitaleDocSamgracy
Tempo creazione pagina: 0.591 secondi