Ultima epistola?

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198205 da bluefender
Risposta da bluefender al topic Re:Ultima epistola?

attacco sincopale in seguito ad attività fisica preceduto da sintomi autonomici ("she developed palpitations") .... -->sincope neuromediata? (la recidiva immediata è tipica se ci si rimette in piedi troppo presto)

approfondire l'anamnesi familiare-->indagare meglio gli "svenimenti" della madre (fattori scatenanti? sincope situazionale? uso di farmaci?...)

non ho capito se è stato già fatto l'EO alla pz, e se c'è eventualmente qualche reperto anomalo (mucose disidratate? masse in regione carotidea? cianosi/pallore/diaforesi? soffi cardiaci? polsi periferici iposfigmici?... )

positività al massaggio del seno carotideo/Valsava?

se sospetto clinico di cardiopatia malformativa congenita --> ecocardio
altre ipotesi: disidratazione, ipoglicemia,...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198206 da ILBecchino
Risposta da ILBecchino al topic Re:Ultima epistola?
a. General: alert and oriented, fatigued but nontoxic
b. HEENT: mildly dry mucous membranes, otherwise normal
c. Neck: normal
d. Chest: normal
e. Heart: normal, no murmur, rub, or gallops
f. Abdomen: normal
g. GU: normal
h. Extremities: normal
i. Back: normal
j. Neuro: normal
k. Skin: normal
l. Lymph: normal

glicemia---->BP: 100/70 HR: 96 RR: 18 T: 37.2˚C Sat: 99% on RA FS: 115 ....corrisponde a FS fast stick

l'ecg postato suggerisce qualcosa?

Prima di scavare una fossa, prepara bene il terreno.
Prima di seppelire un Cadavere accertati della sua morte. Prima di chiudere il cancello del cimitero controlla che siano usciti tutti....... i visitatori non i defunti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198207 da ILBecchino
Risposta da ILBecchino al topic Re:Ultima epistola?
Complete blood count:
WBC 10.7 × 103/uL
Hct 37.1%
Plt 300 × 103/uL
Basic metabolic panel:
Na 140 mEq/L
K 4.1 mEq/L
Cl 108 mEq/L
CO
2 22 mEq/L
BUN 3 mEq/dL
Cr 0.6 mg/dL%
Gluc 120 mg/dL
Coagulation panel:
PT 11.1 sec
PTT 35.2 sec
INR 1.0
a. Lactate 0.9 mmol/L
liver function panel:
AST 15 U/L
ALT 12 U/L
Alk Phos 260 U/L
T bili 0.6 mg/dL
D bili 0.1 mg/dL
Amylase 42 U/L
Lipase 30 U/L
Albumin 4.0 g/dL
Urinalysis:
SG 1.018
pH 6
Prot Neg
Gluc Neg
Ketones Neg
Bili Neg
Blood Neg
LE Neg
Nitrite Neg
Color Yellow
Arterial blood gas:
pH 7.4
PO 2 100 mm Hg
PCO 2 40 mm Hg
HCO 3 22 mmol/L

Prima di scavare una fossa, prepara bene il terreno.
Prima di seppelire un Cadavere accertati della sua morte. Prima di chiudere il cancello del cimitero controlla che siano usciti tutti....... i visitatori non i defunti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198208 da ILBecchino
Risposta da ILBecchino al topic Re:Ultima epistola?

Prima di scavare una fossa, prepara bene il terreno.
Prima di seppelire un Cadavere accertati della sua morte. Prima di chiudere il cancello del cimitero controlla che siano usciti tutti....... i visitatori non i defunti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198209 da trekka
Risposta da trekka al topic Re:Ultima epistola?
l'ecg indica un'ipertrofia atriale sinistra (P bifide >0.08 e con negatività finale (tipo s coricata) in V1, D2, V5), mi sembra


E' facile sapere contro cosa si combatte. Più difficile è sapere in cosa davvero si crede.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198210 da ILBecchino
Risposta da ILBecchino al topic Re:Ultima epistola?

l'ecg indica un'ipertrofia atriale sinistra (P bifide >0.08 e con negatività finale (tipo s coricata) in V1, D2, V5), mi sembra


ricordano un po quell'aspetto ma in questo caso nn sono importanti

Prima di scavare una fossa, prepara bene il terreno.
Prima di seppelire un Cadavere accertati della sua morte. Prima di chiudere il cancello del cimitero controlla che siano usciti tutti....... i visitatori non i defunti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • HelterSkelter
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Settimana fa #198212 da HelterSkelter
Risposta da HelterSkelter al topic Re:Ultima epistola?
Sindrome del QT allungato

1 quadrato è 0,2 sec
calcolando l'intervallo RR' e  l'intervallo QT  0.2x3=0.6    0.2x2=0.4
ed il QTc
dai 2valori sopra al secondo=0.516 sec ovvero 516 msec

range

In alcuni soggetti l’intervallo QT all’ECG è allungato. Scartata l’ipotesi che il QT lungo sia dovuto all’assunzione di farmaci , la causa potrebbe essere ereditaria. In molti casi i pazienti con questa sindrome non presentano sintomi ed il loro disturbo si evidenzia quando sottoposti a test da sforzo. In altri casi il segno distintivo è rappresentato dalla sincope.
Questi pazienti sono ad elevato rischio di particolari aritmie ventricolari dette torsioni di punta, talora fatali.

La sindrome ereditaria del QT lungo è causata da mutazioni nei canali del sodio e del potassio.
Solo nel 60% dei soggetti con la sindrome si hanno mutazioni identiche , nel rimanente 40% si hanno invece mutazioni diverse, caratteristiche di ogni famiglia.

Le mutazioni dei canali ionici sono anche alla base della morte improvvisa nei soggetti senza evidenza della sindrome del QT lungo. In uno studio inglese si è evidenziato che la sindrome del QT lungo e la cardiomiopatia ipertrofica rappresentano il 25% di tutte le cause di morta improvvisa.

I principali approcci al trattamento della sindrome del QT lungo sono: l’impiego di farmaci beta-bloccanti, la stellectomia e l’impianto di un defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD).

I beta-bloccanti riducono in modo significativo la mortalità e la frequenza degli attacchi aritmici nei pazienti con sindrome del QT lungo. Il Propranololo ( Inderal ) ed il Nadololo ( Corgard ) sono i due farmaci beta-bloccanti più usati. L’obiettivo da realizzare con il blocco dei beta-recettori è quello di mantenere la frequenza cardiaca al di sotto dei 60 battiti per minuto, con aumenti del 50% della frequenza cardiaca sotto sforzo.
Sono ovviamente controindicati i farmaci che allungano l’intervallo QT , come la Chinidina, l'Idrochinidina, l’Amiodarone ( Cordarone ), la Fluoxetina ( Prozac ).
Quando la terapia a base di beta-bloccanti non risulta efficace si può far ricorso alla stellectomia.

L’ICD è invece di prima scelta nei pazienti resuscitati da arresto cardiaco. Il defibrillatore previene la morte improvvisa. Uno studio ( PJ Scharwz , S.Priori et al, Circulation 2001; 103: 89-95 ) ha identificato 670 pazienti con sindrome del QT lungo di genotipo noto, sintomatici ( sincope, arresto cardiaco, morte improvvisa ) ed hanno esaminato la correlazione tra risposta all’esercizio, alle emozioni e al sonno /riposo senza dormire, ed il genotipo. Si è visto che le aritmie maligne si presentavano nei pazienti con sindrome del QT lungo in modo gene-specifico. Ad esempio un’alta percentuale di pazienti ( 62%) con genotipo LQT1 hanno manifestato i sintomi della sindrome del QT lungo. Questi sintomi si sono presentati solo nel 3% dei pazienti durante il sonno / riposo. Al contrario i genotipi LQT2 ed LQT3 hanno presentato la maggiore incidenza di eventi durante il sonno / riposo anzichè sotto esercizio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198217 da ILBecchino
Risposta da ILBecchino al topic Re:Ultima epistola?

Sindrome del QT allungato

1 quadrato è 0,2 sec
calcolando l'intervallo RR' e  l'intervallo QT  0.2x3=0.6    0.2x2=0.4
ed il QTc
dai 2valori sopra al secondo=0.516 sec ovvero 516 msec


fonte...



mentre lor signori elucrubrano sul tracciato ECG....

Patient now swoons and lapses into unconsciousness (Paziente ora sviene e finisce in stato di incoscienza)


what next step?

Prima di scavare una fossa, prepara bene il terreno.
Prima di seppelire un Cadavere accertati della sua morte. Prima di chiudere il cancello del cimitero controlla che siano usciti tutti....... i visitatori non i defunti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198259 da DottorD
Risposta da DottorD al topic Re:Ultima epistola?
Respira?
C'è polso? L'ECG ora che è svenuta come è?

"Even a stopped clock is right twice a day" (Marie von Ebner-Eschenbach)
Sir 26, 14

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
12 Anni 1 Settimana fa #198263 da ILBecchino
Risposta da ILBecchino al topic Re:Ultima epistola?

Respira?
C'è polso? L'ECG ora che è svenuta come è?


a. Airway: clear, normal
b. Breathing: apneic
c. Circulation: pulseless

digilander.libero.it/ilbecchino666/casoclinico/ecg1-1.tiff

Prima di scavare una fossa, prepara bene il terreno.
Prima di seppelire un Cadavere accertati della sua morte. Prima di chiudere il cancello del cimitero controlla che siano usciti tutti....... i visitatori non i defunti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: ThomasMancagaudiogracyishasj
Tempo creazione pagina: 0.966 secondi